• Google+
  • Commenta
27 marzo 2015

FUTUREMED: progetto GAIA per efficienza e la sicurezza dei porti

FUTUREMED

Politecnico di Bari – Oggi a Olbia. In occasione della Conferenza sul Progetto europeo FUTUREMED, l’applicazione del progetto GAIA per efficienza e la sicurezza dei porti

FUTUREMED

FUTUREMED

Tra i relatori invitati, il Rettore del Poliba, Eugenio Di Sciascio e il Segretario generale dell’Autorità Portuale del Levante, Mario Mega

Si è concluso questo pomeriggio ad Olbia la conferenza internazionale del progetto europeo FUTUREMED su “Il ruolo e le prospettive effettive dei Port Community System: dall’applicazione delle normative all’efficienza e competitività”.

L’intero progetto FUTUREMED mira a migliorare la competitività dei sistemi portuali nell’area del Mediterraneo, migliorando l’accessibilità attraverso la tecnologia e le innovazioni procedurali, garantendo la sostenibilità dei trasporti. L’idea si concentra sulla realizzazione di sistemi informativi di gestione. In particolare, il progetto riguarda tre settori attualmente strategici per l’area MED: merci, passeggeri e traffici turistici.

Conferenza del progetto FUTUREMED: intervento del Rettore del Politecnico di Bari

Alla conferenza hanno partecipato in qualità di relatori invitati, il Rettore del Politecnico di Bari, prof. Eugenio Di Sciascio e l’ing. Mario Mega, Segretario generale dell’Autorità Portuale del Levante per presentare il “Port Community System PCS GAIA”, progetto realizzato in collaborazione tra i due enti e divenuto una riconosciuta best practice a livello nazionale e europeo.

Il PCS GAIA è una piattaforma informatica che è stata applicata dall’Autorità del Levante al Porto di Bari. Essa consente lo scambio intelligente e sicuro di informazioni tra soggetti pubblici e privati del cluster marittimo-portuale; ottimizza, gestisce e automatizza i servizi portuali e logistici creando processi efficienti, riducendo i tempi delle procedure e riducendo al massimo l’uso dei documenti cartacei. Informazioni dettagliate, in particolare sulla viabilità, vengono rese disponibili anche agli autotrasportatori che possono così decidere il miglior percorso possibile per raggiungere l’imbarco, nonché richiedere on-line le autorizzazioni per l’accesso in porto e nelle aree di security.

L’utilizzo di GAIA ha rivoluzionato le attività portuali – è stato detto da entrambi i relatori ad Olbia. GAIA monitora costantemente ed in tempo reale tutto il processo portuale, per ogni nave traghetto in partenza dal Porto di Bari, dalla procedura di emissione della Security Card sino all’arrivo della nave al porto di destinazione. Fornisce informazioni sullo stato degli imbarchi, sulle condizioni meteo, sugli orari di arrivo e partenza delle navi e, attraverso la funzionalità di tracking, notifica ai passeggeri la posizione esatta delle navi durante la navigazione ed i tempi di arrivo. Tutte le informazioni di viaggio vengono così visualizzate direttamente su dispositivi mobili degli utenti, quali smartphone, tablet, notebook consentendo, in maniera del tutto gratuita aggiornamenti costanti e tempestivi sugli orari di imbarco e su eventuali ritardi delle navi rendendo l’esperienza di viaggio e il soggiorno in città più sereni.

“L’utilizzo di GAIA – ha affermato il Rettore, Di Sciascio – ha, di fatto, rivoluzionato le attività portuali migliorando il lavoro degli operatori, la gestione delle informazioni ed il movimento di passeggeri e mezzi facilitando i controlli di security ad opera delle Forze di Polizia”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy