• Google+
  • Commenta
9 marzo 2015

Processi costruttivi sostenibili, nuova edizione del master Iuav

Master Iuav in Processi costruttivi sostenibili

Università Iuav di Venezia – Nuova edizione del master Iuav in processi costruttivi sostenibili. Una formazione unica in Italia nel campo strategico della progettazione sostenibile

Master Iuav in Processi costruttivi sostenibili

Master Iuav in Processi costruttivi sostenibili

È stato presentato e avviato ufficialmente venerdì 6 marzo scorso, presso gli ex Magazzini Ligabue, il master Iuav in Processi costruttivi sostenibili, a cura di Francesca Cappelletti e Fabio Peron.

Giunto con successo alla quarta edizione, il master Iuav in processi costruttivi sostenibili si conferma come una delle offerte formative più innovative in Italia nel campo della progettazione sostenibile. 

Il master Iuav in processi costruttivi sostenibili promosso dall’Università Iuav di Venezia e sostenuto da numerose associazioni e aziende, ha l’obiettivo di accorciare le distanze tra università e mondo della progettazione, del cantiere e della produzione edilizia, impegnati sul fronte comune dei processi sostenibili.

Master Iuav in processi costruttivi sostenibili, obbiettivi, a chi è diretto

Il master Iuav in processi costruttivi sostenibili punta a presentare sul mercato professionisti sempre più preparati negli ambiti strategici dellefficienza energetica e delle valutazioni ambientali integrate all’interno del processo edilizio.

Il master Iuav in processi costruttivi sostenibili ha costruito nel tempo un rapporto costante con le imprese, le aziende e gli studi di progettazione coinvolti nella didattica.

Gli studenti che hanno partecipato sono professionisti provenienti da tutte le regioni d’Italia. Finora la maggior parte di loro ha già trovato un impiego o è impegnata in studi, aziende e imprese di costruzioni italiane ed estere, grazie anche all’esperienza altamente specializzante degli stage che coinvolgono partner internazionali (con sede a Londra, Parigi, Michigan University, Shanghai…). Lo hanno dimostrato con le loro testimonianze gli architetti Stefania Prando e Omar Sartor, laureati Iuav, studenti della prima edizione del master e che ora mettono a frutto le conoscenze acquisite in importanti aziende del settore edilizio: la Welldom e la Simco Tecnocovering.

Erano presenti all’evento anche rappresentanti di GBC (Green Building Council) Italia, uno dei numerosi partner del master, Paola Moschini, laureata Iuav e vice coordinatrice del comitato GBC HOME, Alessandro Speccher, responsabile sviluppo LEED Italia.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy