• Google+
  • Commenta
31 marzo 2015

Scherzi Pesce d’aprile 2015: immagini e video scherzosi ecco cosa fare

Scherzi Pesce d'Aprile degli studenti
Scherzi Pesce d'Aprile degli studenti

Scherzi Pesce d’Aprile degli studenti

Gli Scherzi Pesce d’aprile 2015 degli studenti: scherzi da fare ad amici a scuola o all’Università, immagini e video scherzosi e divertenti: ecco cosa fare per divertirsi tra amici.

Tutti gli scherzi del primo aprile degli studenti sulla Fan Page CC, condividi anche i tuoi scherzi con noi su Facebook e WhatsApp

Se siete ancora a corto di idee per il primo di aprile eccone di nuove e rapide da realizzare, per un primo aprile da ricordare

Che siate più o meno spiritosi, uno degli scherzi pesce d’aprile è d’obbligo in quella che è la giornata dedicata appunto alla nobile arte dello scherzo in quasi tutto il mondo. Se non vi va di organizzare scherzi pesce d’aprile per dare in prima persona il via alla gara a chi fa lo scherzo più esilarante, dovete assolutamente tenervi aggiornati per essere in grado di rispondere con uno degli scherzi pesce d’aprile di classe.

Con il passare degli anni, il primo aprile è diventato un pretesto per scherzi più o meno gravi: si va dal classico “hai il vestito macchiato/bucato” alle frasi che oggi si scrivono via social network.

In questo tipo di scherzo pesce d’aprile (che normalmente appartiene alla categoria scherzi pesce d’aprile al fidanzato, al migliore amico o comunque a una persona che tenga così tanto a noi da rimanerci molto male non appena pronunciamo discorsi sull’improvvisa fine di una relazione o un’amicizia) non ci vuole molto impegno e si può anche inventare lì su due piedi.

Scherzi Pesce d’aprile 2015 degli studenti: scherzi da fare ad amici a scuola o all’Università

C’è però un’altra tipologia di scherzi pesce d’aprile, una tipologia diretta a chi vuole diventare davvero un maestro dello scherzo, diretta a chi si vuole impegnare di più: si tratta di scherzi pesce d’aprile generalmente fatti dagli amici di scuola o dell’Università che include lo sbizzarrirsi a scambiare le etichette di detersivi o saponi sparsi per l’aula (anche scambiare il sale con lo zucchero può sembrare un classico, ma conserva ancora il suo perché), privare il mouse del computer della rotella che lo fa scorrere, ritagliare sagome di insetti (per questo bisogna avere un certo talento con le forbici) e spargerle in giro per casa, preferibilmente vicino a lampade che possano proiettarne l’ombra, mettere una tromba da stadio sotto una sedia facendo si che si azioni nel momento in cui qualcuno si siede (c’è anche la variante che prevede che la tromba venga posizionata dietro la porta), e via discorrendo.

Nonostante, dopo questo breve excursus di tipi di scherzi pesce d’aprile per studenti, le immagini e i video possano sembrare deboli alternative, proseguiremo col dimostrarvi che non è così. Siete ancora in tempo per vedere come sfruttare questa risorsa, soprattutto all’epoca degli smartphone.

Scherzi pesce d’aprile, immagini e video da inviare per facebook e whatsapp

Per quanto riguarda le immagini dedicate agli scherzi per il pesce d’aprile, si va dalle classiche immagine di pesciolini colorati da mandare a chi “abbocca allo scherzo” (che recitano appunto “hai abboccato allo scherzo) oppure un generico “pesce d’aprile” a fotomontaggi preparati ad hoc per far credere alla vittima del proprio scherzo che c’è stato un incendio o che qualche altra catastrofe si è abbattuta su un posto caro alla persona vittima degli scherzi pesce d’aprile.

Il web, a tal proposito, offre una vasta gamma di fotografie, si tratta soprattutto di foto che hanno un bollino bianco al posto della faccia, per rendere più agevoli fotomontaggi frettolosi per scherzi pesce d’aprile dell’ultimo secondo. Altre immagini utilizzabili come scherzi pesce d’aprile sono poi screenshot di whatsapp o delle conversazioni di facebook per far spaventare il malcapitato o alla malcapitata al/alla quale intendete fare lo scherzo.

E che dire dei video? Fare scherzi per il pesce d’aprile tramite video non è una cosa semplice: la BBC gioca un brutto tiro ai suoi telespettatori ogni anno, ma si tratta, appunto, della BBC. Se siete molto bravi al computer potete cimentarvi nel girare un video che non rispecchia la realtà e che potrebbe illudere abbastanza la persona che avete preso di mira per vantare un buon pesce d’aprile.

In caso contrario, il web offre vari spunti di scherzi per il primo d’aprile in formato video. Due pronti all’uso, sono quelli preparati da BastardiDentro, finalizzati al fornire scherzi telefonici che possono essere fatti da lui e da lei.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy