• Google+
  • Commenta
3 marzo 2015

Sciopero Benzinai 2015 autostrada dal 3 al 5 marzo: orari distributori

Tra poche ore avrà inizio lo sciopero benzinai 2015 in autostrada indetto da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio. Lo sciopero è fissato dal 3 al 5 marzo, ecco gli orari e distributori che aderiscono

Ma perché i Benzinai in autostrada scioperano? Quali sono le modalità dello sciopero, gli orari e i distributori di benzina che aderiscono allo sciopero? Ecco i dettagli e le ultime notizie.

Lo sciopero benzinai 2015 inizierà stasera, 3 marzo, alle ore 22 e proseguirà fino alle 22 del 5 marzo.

Lo sciopero benzinai 2015 di questi giorni non è altro che l’ennesima manifestazione di disagi che coinvolgono non solo chi fa parte del settore ma anche tutte le altre persone. Infatti, per un motivo o per un altro si è coinvolti in maniera diretta – chi ha una macchina – o indiretta – chi prende mezzi di trasporto su gomma che, per quanto potranno fare il pieno, non si è sicuri se potranno resistere fino alla fine dello sciopero.

Ma quali lo sono le cause dello sciopero benzinai stavolta? E soprattutto, a cosa si vuole mirare? Quali sono le richieste? Cosa comporterà lo sciopero benzinai?

Sciopero benzinai 2015 dal 3 al 5 marzo: le cause

Come anticipato, le cause dello sciopero benzinai 2015 sono da ricercare in processi reiterati. Innanzitutto, la benzina e le concessionarie stanno andando sempre più spesso incontro a fenomeni di privatizzazione assoluta.  Senza voler entrare necessariamente nel merito di chi è coinvolto “dall’interno”, da semplici consumatori è chiaro a chiunque che i prezzi a cui arrivano la benzina e il gasolio sono davvero alti. Anche quando sembra che la variazione sia di pochi centesimi, si parla complessivamente di cifre molto alte. Qualche esempio?

1,5 centesimi di benzina e 1 di diesel di aumento per l’Eni; 1,5 per Q8; Totalerg e Tamoil hanno rialzato di 1 centesimo sulla benzina e Ip si unisce all’aumento di benzina e diesel con 0,7 e 0, 6 centesimi. 

Nonostante la notizia stia avendo risonanza in particolare dalle ultime ore, il provvedimento non è per nulla una novità: è da un mese che la situazione è questa ed è per tale motivo che lo sciopero benzinai avrà luogo. Nonostante il disaccordo manifestato “con le buone”, nulla è cambiato.

Quali sono le richieste ai quali si punta con lo sciopero benzinai? Ciò che si chiede con lo sciopero benzinai è quello di azzerare il peso delle royalty sui carburanti. In tal modo, il prezzo di benzina e gasolio scenderebbe addirittura a 16 o 20 centesimi di euro.  Ma nell’immediato, cosa accadrà?

Orari autostrade durante lo sciopero dei benzinai 2015

Circa lo sciopero benzinai, l’Autorità di garanzia per gli scioperi ha dichiarato: “deve essere prevista l’apertura di un distributore almeno ogni 100 chilometri, che devono funzionare ordinariamente negli orari di apertura, non garantendo quindi soltanto i self service“.

Quali saranno le “zone di sicurezza” sulle quali si potrà contare? Il sito della Conferenza delle regioni e delle province autonome ha comunicato che si potrà consultare la turnazione prevista direttamente dalla tabella da loro pubblicata.

La linea generale che sarà seguita in linee generali è comunque la seguente: con lo sciopero dei benzinai l’accesso alle aree autostradali sarà negato dalle 22 di questa sera fino alle 22 del 5 marzo. 

Ambra Benvenuto


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy