• Google+
  • Commenta
14 marzo 2015

Simon Levin al Premio Pacioli a Cà Foscari

Simon Levin


Università “Cà Foscari” di Venezia – Martedì 17 marzo ore 11 all’Auditorium Santa Margherita. Le sfide per un futuro sostenibile lezione diSimon Levin al Premio Pacioli a Cà Foscari

Simon Levin

Simon Levin

A Ca’ Foscari interverrà Simon Levin ecologo dell’Università di Princeton, tra i massimi esperti nello studio dei sistemi ecologici

Simon Levin, ecologo dell’Università di Princeton (Stati Uniti), terrà una lezione dal titolo “Channeling Luca Pacioli: Multi-disciplinarity and a Sustainable Future” all’Auditorium Santa Margherita dell’Università Ca’ Foscari Venezia martedì 17 marzo alle 11, in occasione della consegna del Premio Pacioli 2014.

Chi è Simon Levin

Simon Levin è fra i massimi esperti, in campo internazionale, nello studio dei sistemi ecologici in correlazione con i meccanismi socio-economici. Diversità biologica, ecosistemi, evoluzione del rapporto fra ecologia ed economia attraverso la realizzazione di modelli matematici sono i campi di ricerca del professore che per la sua attività ha vinto numerosi e prestigiosi riconoscimenti.

Nella lezione tenuta da Simon Levin a Ca’ Foscari, che sarà tenuta in inglese, Levin analizzerà le sfide e le opportunità inestricabilmente inserite nel concetto di sostenibilità. Parlerà di come ognuno di noi può contribuire alla salvaguardia dei beni comuni, sottolineando la necessità di un nuovo approccio alla scienza della sostenibilità.

Il Premio “Luca Pacioli” è stato istituito nel 2011 e intende dare riconoscimento a personalità delle scienze, delle lettere, dell’economia e delle arti, che si siano distinte per particolari meriti negli àmbiti delle discipline che si studiano e s’insegnano a Ca’ Foscari e che le abbiano integrate in percorsi di ricerca dalla forte valenza interdisciplinare.

Il richiamo a Luca Pacioli – poliedrica figura di umanista, filosofo, matematico, esperto di questioni economiche e monetarie, di grande significato per la storia della cultura veneta e veneziana in particolare – intende sottolineare l’ampio raggio delle competenze e dei loro collegamenti interdisciplinari che il premio si propone di riconoscere.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy