• Google+
  • Commenta
5 marzo 2015

Valutazione Universitaria alla Sapienza per l’interconferenza nazionale dei dipartimenti

Alessio Ceccherelli sulla didattica partecipativa

Seminari Interconferenza:  la valutazione al centro dell’appuntamento del 25 marzo 

Valutazione Universitaria

Valutazione Universitaria

Ultime notizie e aggiornamenti sulla tua Università  in tempo reale collegandoti alla Fan Page Controcampus

“La Valutazione Universitaria nel sistema universitario. Elementi per un bilancio” è il titolo del III Seminario promosso dall’Interconferenza Nazionale dei Dipartimenti, che si svolgerà mercoledì 25 marzo, alle ore 10,30, presso l’Aula degli Organi Collegiali della Sapienza. 

Incontro sulla Valutazione Universitaria alla Sapienza

Si terrà mercoledì 25 marzo il terzo appuntamento del ciclo di Seminari progettati dall’Interconferenza Nazionale dei Dipartimenti – Coordinamento delle Conferenze di Direttori, Presidi e Responsabili di Strutture Universitarie per delineare le criticità nel sistema universitario. L’incontro, che avrà luogo a partire dalle ore 10,30 presso l’Aula degli Organi Collegiali della Sapienza – Università di Roma (Palazzo del Rettorato), è intitolato “La valutazione nel sistema universitario. Un primo bilancio”. Organizzato come sempre in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, con la partecipazione di ROARS – Return On Academic ReSearch, il III Seminario intende proseguire l’analisi dell’Interconferenza sulle criticità dell’Università italiana. I precedenti due incontri sono stati dedicati alle nuove abilitazioni e alla didattica.

Stavolta il focus è sulla valutazione universitaria. Si tratta della parola chiave che più diffusamente si è associata – nella percezione di tutti – al cambiamento radicale dell’esperienza universitaria, caricandosi dunque di aspettative più o meno disattese ed anche concentrando l’attenzione di quanti considerano il cambiamento un attacco alle sicurezze e alle rendite di posizione consolidate.

Sgombrando il campo da giudizi di questo genere, il Seminario sulla valutazione universitaria vuole avviare un primo resoconto dell’esperienza della valutazione e dell’Anvur, per un giudizio storico meditato e comunque decisivo per costruire il futuro.

Il Seminario sulla valutazione universitaria si aprirà con i saluti istituzionali di Eugenio Gaudio, Rettore della Sapienza, e Andrea Fiorini, Presidente del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari. Il dibattito, coordinato da Vito Cardone, Portavoce dell’Interconferenza, sarà introdotto da Stefano Fantoni, Presidente dell’Anvur.

Interverranno al Seminario sulla valutazione universitaria Luciano Modica (Università di Pisa), Paola Galimberti (Università di Milano), Enrico Predazzi (Past President Interconferenza e Presidente di Agorà Scienza), Claudio Bosio (Conferenza di Piscologia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), Alessandro Figà Talamanca (Sapienza – Università di Roma), Roberta Calvano (Unitelma Sapienza), Rocco Curto (Conferenza di Architettura, Politecnico di Torino), Francesco Guida (Conferenza di Scienze Politiche, Università di Roma Tre),

Antonio Fasanella e Annalisa Di Benedetto (Sapienza – Università di Roma), Emanuela Reale e Veronica Lo Presti (AIV – Associazione Italiana di Valutazione).

Previsti anche gli interventi dei Presidenti delle singole conferenze. Le conclusioni saranno affidate a Mario Morcellini, Portavoce dell’Interconferenza.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy