• Google+
  • Commenta
22 aprile 2015

Caffè letterario della Sapienza nello storico palazzo Borghese

Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – Trova spazio nello storico palazzo Borghese il primo Caffè letterario della Sapienza, venerdì 24 aprile 2015, ore 11.00, ingresso della facoltà di Architettura sede di piazza Borghese 9, Roma

Venerdì 24 aprile, nello storico palazzo di piazza Borghese, a due passi da via di Ripetta, oggi una delle sedi della facoltà di Architettura, si terrà la presentazione del primo Caffè letterario della Sapienza.

L’iniziativa del Caffè letterario della Sapienza si colloca nell’ambito del progetto finalizzato alla realizzazione di un polo culturale multifunzionale dedicato a tutti gli studenti e i docenti dell’’Ateneo.

L’idea del Caffè letterario della Sapienza è quella di creare un luogo dove sia possibile incontrarsi bevendo un caffè, festeggiare la propria festa di laurea ma anche leggere un buon libro messo a disposizione dalla facoltà o presentare nuove iniziative culturali. Insomma un vero e proprio Caffè letterario che possa essere uno spazio di aggregazione e rafforzare il senso di appartenenza alla comunità universitaria.

Primo appuntamento al Caffè letterario della Sapienza con i rettore Eugenio Gaudio

All’incontro di presentazione parteciperanno il rettore Eugenio Gaudio e il direttore generale Carlo Musto D’Amore. Interverranno Rosa Maria Minucci, dell’area patrimonio che illustrerà i dettagli tecnici dell’iniziativa e Anna Maria Giovenale, preside della facoltà di Architettura.

Lo spazio, di circa 100 metri quadrati, è composto da una sala centrale, dedicata alla caffetteria, e da un angolo merchandising dell’Università dove sarà possibile acquistare prodotti made in Sapienza: penne, tazze, ma anche borse, felpe e magliette.

Altre due sale completano il Caffè: una prima destinata a mostre (anche esterne), a progetti e a workshop rivolti a studenti delle diverse facoltà e una saletta destinata alla lettura con collegamento wi-fi. I lavori di ristrutturazione e riqualificazione dei locali sono stati totalmente sostenuti dalla impresa Bar Banqueting che si è aggiudicata la gara per la gestione del Caffè.

“Il Caffè letterario” – spiega Eugenio Gaudio, rettore della Sapienza – “rappresenta per la nostra università un’occasione di aggregazione informale tra studenti e docenti, un posto di dialogo e di cultura aperto alla città, ma anche un luogo di appartenenza, per creare un legame, anche personale, tra studenti e docenti. Insomma un ritrovo comune fuori dalle aule.

L’utilizzo delle sale da parte della comunità universitaria è completamente gratuito, previa prenotazione presso il responsabile di sede. I prezzi del Caffè sono alla portata di portata di studente.  Il locale rispetta l’orario di apertura della facoltà: dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 19 e il sabato dalle ore 8 alle 13.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy