• Google+
  • Commenta
22 aprile 2015

Giornata del Libro all’Unisa: Biblioteca, BookCrossing con Asinu

Il  23 Aprile 2015 si festeggia la Giornata del Libro all’Unisa, tante le iniziative; all’Università di Salerno presso la Biblioteca Caianiello, l’associazione Asinu presenta BookCrossing #LibriamociTutti

Il 23 Aprile è la giornata internazionale del libro e migliaia di iniziative prenderanno forma durante le 24 ore del prossimo giovedì. 

Anche l’Università degli Studi di Salerno non ha voluto perdere quest’opportunità  della Giornata del Libro 2015 per lanciare un nuovo progetto culturale e rivolto al mondo dei lettori.

L’Associazione studentesca Asinu, in collaborazione con la Biblioteca d’ateneo, ha dato vita all’iniziativa #libriamocitutti, il primo bookcrossing dell’ateneo Fiscianese.

Giornata del Libro 2015 all’Unisa con l’associazione studentesca Asinu

Giovedì 23 Aprile nella Giornata del Libro sarà presentato il progetto nell’atrio della biblioteca E. R. Caianiello alle ore 12:00, in compagnia del dott. Marcello Andria (direttore della biblioteca d’ateneo) e della dott.ssa Maria Rosaria Califano (Capo Ufficio servizi al pubblico).

Citando Erri De Luca: ““Il vuoto in faccia a un muro lasciato da una libreria venduta è il più profondo che conosca”. Partendo dall’alchimia legata alla citazione dello scrittore Erri De Luca, la nostra associazione ha deciso che fosse meglio risanare quel vuoto, riempiendo, invece, quello spazio nero situato tra la libertà dei libri ed il nostro Ateneo.

Perché l’unica soluzione alla crisi dell’editoria, è sanare la crisi di lettori. Ci siamo detti che i libri salvano la vita, che la cultura forma i gradini di una conoscenza oggettiva e limpida degli accadimenti e delle brutture che troppo spesso capitano nel nostro intorno. Ce lo siamo detti e abbiamo deciso che le parole per avere potenza e risonanza hanno bisogno di mani che le stringano e di occhi che le leggano per dare loro la potenza dell’azione e del pensiero; per questo Asinu ha voluto fare un passo semplice, ma estremamente difficile, ovvero attecchire nell’unico spazio in cui il diritto di lettura è un diritto imprescindibile: la Biblioteca.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy