• Google+
  • Commenta
10 aprile 2015

Mondiali 24 ore Torino 2015, tutto pronto per il via del Cus Torino

Manca ormai davvero poco allo start dei Mondiali 24 ore Torino organizzati da FIDAL, Fidal Piemonte e CUS Torino con il supporto del Comune di Torino e della Circoscrizione 3.

Tutte le delegazioni sono arrivate nel capoluogo piemontese e gli atleti hanno preso confidenza con il percorso della Mondiali 24 ore Torino 2015, un nuovissimo anello di 2km all’interno di Parco Ruffini cui si aggiunge un giro sulla pista dello Stadio Nebiolo per ogni passaggio.

Alla Mondiali 24 ore Torino 2015 non ci saranno i campioni mondiali in carica Jon Olsen e Mami Kudo ma tanti saranno gli atleti da seguire per un’edizione da record sia per il numero di atleti al via (oltre 500 tra mondiali e gara open) che per il numero di nazioni che vi prenderanno parte (43). Un coloratissimo gruppo di atleti che ha animato il Parco Ruffini già oggi, giornata nella quale si è svolto il technical meeting cui è seguita la cerimonia di apertura con la sfilata delle nazioni.

Mondiali 24 ore Torino 2015 gara maschile e gara femminile

Nella gara maschile dei Mondiali 24 ore Torino 2015 favori del pronostico per Yoshikazu Hara (JPN) che vanta un primato personale di 285,366km. L’atleta nipponico dovrà però temere la progressione dello svizzero Christian Fatton, detentore di un primato personale di 282,20km. Seguono nella lista dei top runner l’argentino Ricardo Rojas Peredo, con un primato personale di 277,534km e lo slovacco Lubomir Hrmo, che vanta un personal best di 270,388km. Il migliore degli azzurri, Ivan Cudin, con 266,702km ha il quinto migliore accredito tra i partenti e punta a migliorare il proprio score sul tracciato di casa.

La prova femminile dei Mondiali 24 ore Torino 2015 vede ai nastri di partenza la statunitense Katalin Nagy, accreditata del miglior risultato chilometrico tra le atlete iscritte con 243,720km. Tra le top runner segnaliamo anche le australiane Deb Nicholl (239,564km) e Bernadette Benson (238,261km), la statunitense Traci Falbo (237,660km), l’inglese Fiona Ross (233,018km). La migliore delle azzurre è Luisa Zecchino che vanta un primato personale di 219,260km.

Top Men:

1) Yoshikazu Hara JPN 285.366km
2) Christian Fatton SUI 282.200km
3) Ricardo Rojas Peredo ARG 277.534km
4) Lubomir Hrmo SVK 270.388km
5) Ivan Cudin ITA 266.702km

Top Women:

1) Katalin Nagy USA 243.720km
2) Deb Nicholl AUS 239.564km
3) Bernadette Benson AUS 238.261km
4) Traci Falbo USA 237.660km
5) Fiona Ross GBR 233.018km


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy