• Google+
  • Commenta
10 aprile 2015

Paolo Sestito sulla Riforma Scuola Renzi con “La Scuola Imperfetta”

Paolo Sestito

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Paolo Sestito alla presentazione del suo volume La Scuola Imperfetta

Paolo Sestito

Paolo Sestito

Università degli studi di Modena e Reggio Emilia si inserisce nel dibattito in corso sulla riforma della scuola. E lo fa discutendo con l’economista Paolo Sestito, autore del saggio “La scuola imperfetta” (Il Mulino, 2014), che interverrà ad un incontro promosso dal Dipartimento di Educazione e Scienze Umane. Appuntamento a Reggio Emilia lunedì 13 aprile 2015.

Non servono riforme magiche ma un forte investimento nel sistema educativo, che non vuol dire erogare più soldi ma puntare sull’autonomia degli istituti per innescare processi innovativi diffusi”. A sostenerlo è Paolo Sestito, responsabile del Servizio Struttura Economica della Banca d’Italia, nel suo ultimo libro “La Scuola Imperfetta” (Il Mulino, 2014).

Nell’ambito delle iniziative per il suo decennale, il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Unimore organizza lunedì 13 aprile alle ore 15.00 presso l’Aula Magna “P. Manodori” del Palazzo Universitario “G. Dossetti” (Viale Allegri, 9) a Reggio Emilia un incontro di presentazione del volume di Paolo Sestito “La Scuola Imperfetta”.

Introducono l’incontro il prof. Riccardo Ferretti, Pro Rettore della sede Unimore di Reggio Emilia e il prof. Giorgio Zanetti, Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze umane. Nel corso di questo incontro l’autore dialogherà con la prof.ssa Roberta Cardarello, docente di Didattica e Pedagogia speciale, e col prof. Luciano Cecconi, docente di Pedagogia sperimentale.

Nel confronto tra diversi paesi emerge che i sistemi scolastici «migliori» non sono quelli che spendono di più, ma quelli che lasciano alle proprie scuole una maggiore autonomia operativa – sostiene nel volume Paolo Sestito – mentre si ripropone con crescente intensità la questione delle competenze degli italiani nel confronto internazionale, certamente inadeguate allo status di paese avanzato dell’Italia.

“Con questa iniziativa – dichiara il prof. Giorgio Zanetti, Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane – contiamo di inserirci nel dibattito attualmente in corso sulla scuola attraverso la voce di un illustre economista della Banca d’Italia. L’esperienza maturata dal nostro interlocutore ai vertici di organizzazioni nazionali e internazionali ci permetterà di avere un punto di vista particolarmente autorevole sul rapporto mai facile fra i processi economici e i processi formativi. Anche in questa occasione il Dipartimento intende offrire stimoli alla riflessione utili a chi opera all’interno della scuola, tanto più di fronte a un tema complesso e controverso come quello della valutazione dei sistemi educativi”.

Curriculum accademico di Paolo Sestito

Paolo Sestito è stato Consigliere economico del Ministero del Lavoro e Commissario straordinario e Presidente dell’INVALSI. Dal 2014 è responsabile del nuovo Servizio Struttura economica della Banca d’Italia. E’ autore di numerosi articoli di carattere scientifico e ha pubblicato volumi sul mercato del lavoro, con particolare attenzione al capitale sociale e capitale umano.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy