• Google+
  • Commenta
8 maggio 2015

Bob Morse a Uninsubria: il campione di Basket torna dagli studenti

Bob Morse

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Bob Morse a Uninsubria: Amarcord e riflessioni sul basket tra Europa ed America. Ingresso aperto alla cittadinanza fino a esaurimento posti

Bob Morse

Bob Morse

Il grande campione del Basket Bob Morse ritorna a Varese. Giovedì 14 maggio 2015, alle ore 15, è all’Università degli Studi dell’Insubria, nell’Aula Magna Porati-Granero di via Dunant 3, per l’incontro Bob Morse. Il basket tra USA e Italia nelle riflessioni di un campione, organizzato dal corso di laurea in Scienze della Comunicazione.

 

Giovedì 14 maggio, ore 15.00, Aula Magna Porati Granero, via Dunant 3, Varese

Il grande campione del Basket Bob Morse ritorna a Varese. Giovedì 14 maggio 2015, alle ore 15, è all’Università degli Studi dell’Insubria, nell’Aula Magna Porati-Granero di via Dunant 3, per l’incontro Bob Morse. Il basket tra USA e Italia nelle riflessioni di un campione, organizzato dal corso di laurea in Scienze della Comunicazione.

Bob Morse all’Università degli studi dell’Insubria

Il campione del basket internazionale Bob Morse con la maglia della Pallacanestro Varese – che fra il 1972 e il 1981 ha vinto quattro scudetti, una coppa Italia, tre coppe dei Campioni, una coppa Intercontinentale e una coppa delle Coppe – attualmente è professore d’italiano al Saint Mary’s College negli Usa. Bob Morse sarà così ospite dell’Università degli Studi dell’Insubria nella sua duplice veste di grande campione e anche di docente universitario. “Partendo dalla biografia di questo straordinario campione mondiale del basket- ha dichiarato il prof. Fabio Minazzi – si vuole infatti aprire una riflessione collettiva e corale che aiuti i nostri studenti e tutte le persone interessate a meglio comprendere le differenza che sussistono tra il mondo del basket americano e quello europeo. Non solo: perché Morse, ad un certo punto della sua vita, è stato catapultato proprio in una piccola città come Varese? E come ha percepito la nostra città negli anni Settanta un giovane americano? Oggi Morse è un docente universitario, ma come valuta il rapporto tra gli studenti americani e i nostri studenti europei.

All’incontro prendono parte: Carlo Meazza, fotografo professionista; Enrico Minazzi, giornalista sportivo già de La Gazzetta dello Sport; Claudio Piovanelli, giornalista sportivo già de La Prealpina. Coordina: Fabio Minazzi, presidente e docente del corso di laurea in Scienze della Comunicazione. Ed è sempre Fabio Minazzi a sottolineare che proprio per “meglio approfondire tutte queste domande abbiamo chiamato alcuni giornalisti e un fotografo che hanno conosciuto e frequentato Morse fin dagli anni Settanta, accompagnandolo da vicino nella sua strepitosa carriera sportiva ed umana”. L’iniziativa è aperta al pubblico sino a esaurimento posti.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy