• Google+
  • Commenta
14 maggio 2015

Maddalena Cavicchioli dell’Unimore riceve il Premio Cournot

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Premio Cournot a ricercatrice Unimore                                                                                              

Maddalena Cavicchioli, assegnista di ricerca del Dipartimento di Economia Marco Biagi di Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, fa ancora parlare di se grazie alla vincita della borsa post-dottorato Robert Solow della Fondation Cournot.

Il premio, bandito da una delle fondazioni economiche più prestigiose al mondo, ha visto selezionare il lavoro della dott.ssa Cavicchioli tra oltre 220 progetti. L’assegno del valore di 24.000 euro darà la possibilità alla studiosa di poter continuare la sua attività di ricerca in ambito econometrico.

Una giovane ricercatrice di Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia ha vinto la prestigiosa borsa di studio della “Fondation Cournot”, istituita per la promozione della ricerca in campo economico. Si tratta della dott.ssa Maddalena Cavicchioli, assegnista presso il Dipartimento di Economia Marco Biagi e già vincitrice di numerosi altri premi di ricerca nel settore economico-statistico.

Il livello di competitività di questo premio è testimoniato dalle 222 domande pervenute agli organizzatori. Il team scientifico della Fondazione Cournot ha selezionato tra queste 23 progetti di ricerca che, successivamente, sono stati sottoposti alla valutazione del prof. Robert Solow, premio Nobel per l’economia del 1987, che ha indicato 4 studi meritevoli di finanziamento.

Per l’anno accademico 2015/2016 i vincitori sono Johannes Buggle (Sciences Po, Parigi), Julia Cajal (Università di Warwick, UK), Maddalena Cavicchioli (Unimore, Italia) e Jacob Seifert (Università di St.Andrews, UK).

Chi è la dottoressa Maddalena Cavicchioli: impressioni sul Premio Cournot

La dott.ssa Maddalena Cavicchioli, unica italiana a vincere nella competizione di questa edizione, ha ottenuto la borsa post-dottorato, intitolata a Robert Solow, del valore di 24.000 euro con il progetto di ricerca dal titolo “New Studies on Structural Change with Nonlinear Models: Theory and Applications”.

Il lavoro di studio della ricercatrice modenese si concentra sull’identificazione e la stima di modelli non-lineari e la loro applicazione per l’analisi macroeconomica strutturale. L’obiettivo principale è la proposta di nuovi metodi econometrico-statistici per analizzare lo stato del sistema economico, prevedere la sua evoluzione e valutare l’impatto di shock strutturali e la loro propagazione.

Sono davvero commossa ed onorata per questo prestigioso riconoscimento internazionale – afferma la dott.ssa Maddalena Cavicchioli. Ringrazio di cuore il Professor Robert Solow, Premio Nobel per l’Economia, e i Professori della Fondazione Cournot per aver creduto ed investito nel mio progetto di ricerca. Tale riconoscimento è motivo di grande soddisfazione e stimolo per il mio lavoro quotidiano. Inoltre, ringrazio i professori che mi hanno seguito in questi primi anni di ricerca, prof. Mario Forni dell’Università di Modena e Reggio Emilia e prof.ssa Monica Billio dell’Università Cà Foscari di Venezia. Un grazie particolare a mio marito e alla mia famiglia per avermi sostenuto in questi anni faticosi e, al contempo, bellissimi.”

Questo importante premio internazionale – afferma il prof. Mario Forni di Unimore – rappresenta un grosso riconoscimento innanzitutto per Maddalena, ma anche per il nostro Ateneo ed il nostro Dipartimento. Maddalena, infatti, oltre ad essere assegnista presso il Dipartimento di Economia “Marco Biagi”, si è laureata con me nel corso di laurea di Economia, oggi divenuto Economia e Politiche Pubbliche. Credo che Maddalena sia destinata ad una brillante carriera accademica e mi auguro che possa trovare opportunità nel nostro Ateneo.”

Curriculum accademico di Maddalena Cavicchioli

Nata a Modena il 15/11/1985, ha ricevuto il titolo di Dottore in Economia con menzione di “Doctor Europaeus” nel marzo 2014 presso la “Scuola Superiore di Economia”, Università Cà Foscari di Venezia. Da settembre 2013 è titolare di un assegno di ricerca (settore SECS-P05 – Econometria) presso il Dipartimento di Economia “Marco Biagi” di Unimore. Tra i vari riconoscimenti ottenuti in carriera vanno segnalati il Premio Costa per la miglior tesi di Laurea Magistrale in Economia (2010/2011), il Premio SIE (Società Italiana degli Economisti) per la miglior tesi di Dottorato in Economia (2014) e la borsa “Robert Solow Postdoctoral Fellowship” (2015/2016). Maddalena ha pubblicato diversi articoli scientifici su riviste nazionali ed internazionali. I suoi interessi di ricerca riguardano argomenti di econometria, analisi delle serie storiche e dinamica dei cambiamenti strutturali.

La “Fondation Cournot”, con sede a Parigi, è stata istituita per la promozione della ricerca in campo economico. La fondazione deve il suo nome all’economista, matematico e filosofo Antoine Augustin Cournot (1801-77). Ogni anno, la Fondazione Cournot finanzia le “Robert Solow Postdoctoral Fellowships”, borse post-dottorato annuali per ricercatori di diverse nazionalità. I vincitori possono condurre la loro ricerca post-dottorato in un’istituzione di loro scelta.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy