• Google+
  • Commenta
21 maggio 2015

Sara Papais ed Elisa Marcon, studentesse Uniud al Triathlon Sprint di Rimini

Università degli Studi di Udine – Sara Papais ed Elisa Marcon, studentesse triatlete nazionali, e un progetto di ricerca sul marketing sportivo

Atleti e ricerca dell’università di udine. Presenti al 3° triathlon sprint di Rimini: Sabato 23 e domenica 24 in occasione del maggiore evento italiano di Triathlon

L’Università di Udine parteciperà il 23 e 24 maggio al 3° Triathlon Sprint città di Rimini, maggior evento italiano di questa disciplina sportiva.

Lo farà grazie alle proprie studentesse, triatlete di livello nazionale, Sara Papais ed Elisa Marcon, e a un progetto di ricerca sul marketing sportivo. Papais e Marcon, entrambe venete, studiano a Udine in quanto vincitrici delle borse di studio messe a concorso sulla base della convenzione sottoscritta nel 2014, nell’ambito del progetto dell’ateneo di Udine “Studio e sport”, fra ateneo friulano e Federazione italiana Triathlon, che ha l’obiettivo di aiutare gli studenti atleti a conciliare la propria carriera universitaria con quella agonistica, usufruendo di servizi specifici.

Soddisfatto Alfredo Soldati di Sara Papais ed Elisa Marcon

Soddisfatto Alfredo Soldati, delegato del rettore per le attività sportive. «Gli atleti di eccellenza nazionale che sono studenti all’Università di Udine – sottolinea – cominciano a darci grandi soddisfazioni. Riescono a portare avanti i propri studi e i propri allenamenti. Il nostro ateneo ha un’attenzione capillare alle esigenze dei nostri studenti. Gli sportivi, del rugby, del triathlon, e, speriamo in futuro, di altre discipline, hanno il massimo della nostra attenzione».

Con le atlete, a Rimini “scenderà in capo” anche la ricerca dell’Università di Udine. Michela Cesarina Mason, ricercatrice del Dipartimento di scienze economiche e statistiche, con una decina di studenti, saranno nell’occasione operativi nell’ambito di uno studio realizzato in collaborazione fra ateneo friulano e Comitato regionale Triathlon Fvg, che ha come obiettivi la definizione del ruolo dello sport nella società e, in particolare, il ruolo cruciale del marketing sportivo. «Rimini è solo il primo di una serie di appuntamenti dove svolgeremo le nostre ricerche – spiega Mason -. Siamo tra i primi a intraprendere questo studio per la disciplina del triathlon e contiamo di stabilire linee guida per il marketing sportivo».

Sara Papais ed Elisa Marcon, rispettivamente studentesse di Scienze e tecnologie agrarie e Turismo culturale, saranno impegnate nelle competizioni di sabato e domenica in cui, complessivamente, sono previsti circa tremila sportivi. Sara Papais, nazionale di triathlon, lo scorso aprile si è classifica quarta ai piedi del podio alla coppa Europa in Spagna. Elisa Marcon, nazionale, avrà a Rimini il suo esordio stagionale dopo un infortunio.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy