• Google+
  • Commenta
18 giugno 2015

Carlotta Cedolin laureata di UniTs vince il premio Francesca Molfino

Università degli Studi di Trieste – Relazioni tra violenza sulle donne e disturbi ginecologici: a Carlotta Cedolin laureata di UniTs il premio Francesca Molfino

“Esperienze di violenza e disturbi ginecologici nelle giovani donne”: alla tesi di laurea magistrale della dott.ssa Carlotta Cedolin dell’Università di Trieste il premio nazionale Francesca Molfino. Originale il tema di ricerca, che indaga le relazioni tra diverse forme di violenza e disturbi mestruali.

La dott.ssa Carlotta Cedolin ha vinto il premio di laurea nazionale, promosso alla memoria di Francesca Molfino, destinato a un/a laureato/a delle facoltà di Medicina, Psicologia, Sociologia, Lettere, Filosofia, Statistica, Scienze Politiche, di Università italiana “che abbia saputo esprimere nello studio la combinazione di impegno ed eccellenza, presentando la miglior tesi di laurea sull’argomento della violenza contro le donne”.

Il premio, del valore di 1000 euro, le è stato conferito il 19 giugno dalla Fondazione Roma Sapienza, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università La Sapienza a Roma. Premiata anche la dott.ssa Cloe Mirenda, dell’Università la  Sapienza di Roma.

Carlotta Cedolin, aurea magistrale in Psicologia all’Università di Trieste

La dott.ssa Carlotta Cedolin ha conseguito la Laurea magistrale in Psicologia (22/07/2014), con il voto di 110 e lode, con una tesi dal titolo Esperienze di violenza e disturbi ginecologici nelle giovani donne (relatrice: prof.ssa Patrizia Romito; correlatori: dott.ssa Lucia Beltramini e dott. Michele Grassi).

Nella tesi, la dott.ssa Carlotta Cedolin analizza le relazioni tra diverse forme di violenza – maltrattamenti dal partner, violenza sessuale, molestie sessuali – e i disturbi mestruali in un campione di giovani donne, studentesse universitarie. Il tema di ricerca è originale: i legami tra violenza e disturbi mestruali, infatti, sono stati finora poco studiati, dato che nelle ricerche in proposito si parla genericamente di “stress”. Inoltre, se gli effetti delle violenze sulla salute e sulla vita della donna iniziano ad essere noti, mancavano finora studi specifici sulle relazioni tra molestie sessuali – considerate una forma di violenza meno grave e con minor impatto sulla salute – e disturbi mestruali.
La dott.ssa Cedolin ha quindi esplorato un campo ancora poco studiato anche se di grande rilevanza per la salute delle donne: i disturbi mestruali sono frequenti e interferiscono a volte pesantemente nella vita e la salute delle giovani donne, compromettendo attività sportive, peggiorando i risultati accademici e incrementando l’uso di farmaci e di interventi sanitari.

I risultati del lavoro di Carlotta Cedolin indicano l’elevata frequenza sia di violenze e molestie sia di disturbi mestruali nella vita di queste giovani donne: risultati preoccupanti, anche se in linea con la letteratura internazionale. Le analisi multivariate mostrano un forte impatto di violenze e molestie su questi disturbi: per esempio, il rischio di soffrire di dismenorrea aumenta di 3.6 volte in presenza di molestie con contatti fisici e di 2.5 volte in presenza di molestie sessiste; il rischio di soffrire di sindrome premestruale raddoppia in presenza di molestie sessiste e aumenta di 2.3 volte in caso di molestie per via informatica.

I risultati sono stati oggetto di una comunicazione al congresso internazionale “European Conference on Youth Mental Health: from Continuity of Psychopathology to Continuity of Care” (Venezia, dicembre 2014); un articolo è attualmente in fase di revisione su un giornale medico internazionale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy