• Google+
  • Commenta
8 giugno 2015

Irap 2015: novità calcolo e modello, quando si paga l’Irap e scadenze

Tasi, Imu, Tari, Ires e Irap 2015: ecco tutte le novità sul calcolo, modello da utilizzare, quando si paga l’Irap, deducibilità e scadenze, le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate

Giugno è periodo di pagamento delle tasse, così oltre a Tasi, Imu, Tari, Ires, Irpef si parla anche di Irap – l’Imposta Regionale sulle Attività Produttive, una tassa di cui si parla generalmente per chiederne l’abolizione ma che è attualmente da pagare.

L’Irap è l’Imposta Regionale sulle Attività Produttive: è stata introdotta nel 1997 sostituendo ben 7 tasse che prima erano pagate separatamente e tramite il versamento di questa tassa viene versato il sistema sanitario nazionale.

Si tratta di una tassa riguardante le imprese, calcolata in proporzione a quanto viene fatturata e non in base agli utili dell’azienda. L’Irap colpisce anche costi e perdite e inoltre non è deducibile da altre imposte.

Chi deve pagare l’Irap 2015 sono le società di capitali, gli enti che svolgono attività commerciali, le amministrazioni pubbliche, società ed enti non residenti sia commerciali che di altro tipo, le società in nome collettivo e le persone che esercitano attività commerciali o di lavoro autonomo, anche i produttori agricoli.

Diverso il discorso sui lavoratori autonomi. Mentre prima l’Irap colpiva chiunque avesse la partita Iva, dopo molte battaglie in tal senso, adesso vige il requisito della autonoma struttura organizzativa. Ciò vuol dire che l’Irap 2015 va pagata dai lavoratori autonomi che hanno lavoratori dipendenti o collaboratori oppure hanno beni strumentali che non servono come requisito fondamentali per l’attività che svolgono.

Ciò significa che il lavoratore autonomo che lavora realmente da solo e che non ha né uno studio né un laboratorio non deve pagare l’Irap 2015.

Dal momento che l’Irap è una tassa regionale ci sono state regioni che hanno applicato eccezioni delimitate ad alcune professioni particolari.

In Lazio, ad esempio, avvocati, ingegneri, notai ecc. non sono soggetti a pagamento dell’Irap. Il motivo è dettato dal fatto che per quanto riguarda le professioni intellettuali non è possibile pensare ad un’organizzazione che possa funzionare senza l’intervento del professionista in questione.

Calcolo Irap 2015: modalità pagamento e modello e istruzioni Agenzia delle Entrate

Guarda da qui >>> Modello e Istruzioni dell’Agenzia delle Entrate

Il calcolo dell’Irap viene svolto tenendo conto prima di tutto della base imponibile. La base imponibile è determinata dalla differenza tra valore e costi della produzione netti. Sulla base imponibile va applicata l’aliquota, che ammonta al 3,90% ma è variabile da regione a regione.

Ricordiamo ancora una volta che i costi di lavoro non sono deducibili dall’Irap né tantomeno sono detraibili gli interessi passivi.

Il pagamento dell’Irap ha scadenza come tutte le tasse e va pagato entro il 16 giugno oppure entro il 16 luglio, purché si paghi lo 0,40% in più.

Il modello per pagare l’Irap 2015 si trova sul sito dell’Agenzia delle Entrate all’area appositamente dedicata a questa tassa.

Consigli sull’Irap 2015 dell’esperto contabile e fiscalista Antonio Palmieri

Abbiamo chiesto una delucidazione su cosa fosse l’Irap all’esperto contabile Antonio Palmieri, la sua risposta è stata la seguente:

L’Irap è l’imposta regionale sulle attività produttive. Ires e Irap sono imposte nazionali ma a differenza delle altre tasse, ciò che si paga con l’Irap va alla regione. Si tratta di una tassa storicamente molto criticata soprattutto per le modalità di calcolo, in quanto non consente di detrarre i costi per il lavoro indipendente”.

Ambra Benvenuto


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy