• Google+
  • Commenta
8 giugno 2015

Liceo Classico San Carlo di Modena all’Unimore

Accordo Liceo Classico San Carlo di Modena

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Progetto Unimore Liceo Classico San Carlo di Modena

Accordo Liceo Classico San Carlo di Modena

Accordo Liceo Classico San Carlo di Modena

Studenti del Liceo Classico San Carlo di Modena frequentano un corso sulla inventariazione, catalogazione, nonché conservazione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

L’iniziativa che vede affiancati l’istituto superiore Liceo Classico San Carlo e Unimore rientra nel progetto del MIUR per la progettazione e la realizzazione di percorsi di alternanza scuola lavoro. Sono 18 i partecipanti e concluderanno la loro esperienza il prossimo 12 giugno.

Diciotto studenti del quarto anno del Liceo Classico San Carlo di Modena partecipano ad un innovativo progetto di alternanza scuola lavoro frequentando un corso organizzato in ambito Unimore, coordinato dalla prof. ssa Elena Corradini, docente di Museologia, che consentirà loro di acquisire conoscenze e competenze sui temi legati alla documentazione, inventariazione, catalogazione, nonché conservazione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

L’iniziativa del Liceo Classico San Carlo, che vede affiancate l’istituzione scolastica e l’ateneo, è contemplata nelle Linee Guida del MIUR per la progettazione e la realizzazione di percorsi di alternanza scuola lavoro, che promuovano la cultura del lavoro e privilegino la dimensione dell’esperienza, rafforzando nel contempo i rapporti tra l’offerta formativa delle scuole e lo sviluppo socio economico delle diverse realtà territoriali.

Progetto Liceo Classico San Carlo Lavorare con i linguaggi: gestione, analisi e catalogazione dei dati”

E’ in questo ambito che si muove il progetto, denominato “Lavorare con i linguaggi: gestione, analisi e catalogazione dei dati”, collegato al Master universitario di I livello in “Catalogazione e accessibilità del patrimonio culturale: nuove tecnologie per la valorizzazione”, diretto dalla prof. ssa Elena Corradini e realizzato nell’ambito del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF di Unimore.

Gli studenti del Liceo Classico San Carlo partecipanti stanno sostenendo uno stage che di due settimane per una durata complessiva di 58 ore, che si concluderà il prossimo 12 giugno.

E’ importante – afferma il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisanoche il nostro Ateneo partecipi a un progetto di alternanza scuola-lavoro, una delle innovazioni più significative introdotte nel nostro ordinamento nel quadro dei nuovi assetti della scuola secondaria di secondo grado finalizzata al potenziamento delle competenze degli studenti con metodologie basate su processi di apprendimento che privilegiano la dimensione dell’esperienza, nel quadro di una fondamentale cooperazione tra le istituzioni scolastiche. Questo progetto è anche una significativa esperienza poiché si inquadra nell’ambito delle attività di orientamento che i Dipartimenti del nostro Ateneo promuovono attivamente, rivolgendosi specificamente agli studenti delle quarte classi delle scuole superiori al fine di accrescere la loro consapevolezza circa le scelte da compiere nella loro futura carriera di studi”.

In particolare, lo stage del Liceo Classico San Carlo si avvarrà delle competenze rese disponibili per il Master in Catalogazione e accessibilità del patrimonio culturale, grazie alle sinergie attivate da Unimore con l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del Ministero per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo per l’utilizzo del Sistema Informativo Generale del Catalogo su web – Sigecweb. Questo consente agli studenti di partecipare attivamente alla realizzazione del catalogo nazionale del patrimonio culturale, a cui peraltro l’ateneo modenese-reggiano sta lavorando per la catalogazione delle collezioni dei Musei Universitari nell’ambito di un progetto nazionale della rete dei Musei Universitari, coordinato appunto da Unimore.

Ciò – spiega la prof. ssa Elena Corradinifornirà loro valide competenze specifiche sulla catalogazione del patrimonio culturale e sulla sua tutela, conservazione valorizzazione intervenendo direttamente in un work in progress che prevede che le diverse tipologie di beni culturali vengano descritte con differenti tracciati di schede che consentono di caratterizzare le loro diverse specificità. E’ opportuno infatti che gli studenti acquisiscano consapevolezza della diversificazione del patrimonio culturale, non solo artistico, archeologico o architettonico ma anche demoetnoantropologico, tecnico scientifico e naturalistico che è necessario riconoscere, documentare e descrivere, utilizzando opportuni e condivisi tracciati standard su supporto informatico per realizzare una banca dati nazionale quale è quella prevista dal Sistema Informativo Generale del Catalogo su web per potere sia conoscere, conservare e tutelare il considerevole patrimonio culturale italiano sia valorizzare questa immensa ricchezza della nostra nazione”.

Obiettivo ultimo di questo progetto, come previsto dalle linee guida ministeriali – afferma la Dirigente Scolastico del Liceo Classico San Carlo prof. Maria Cristina Zantiè la costruzione di un curriculum in cui si preveda un’organica e sistematica interazione tra fasi di apprendimento in aula e fasi di apprendimento in contesti lavorativi, per raggiungere sia l’obiettivo di un apprendimento motivante, personalizzato, che faciliti lo studente nel proprio percorso di lavoro e di vita, sia l’obiettivo di un’acquisizione di competenze spendibili anche in vista di una futura occupazione”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy