• Google+
  • Commenta
1 giugno 2015

Risultati regionali 2015 ecco chi ha vinto: esiti e dati Pd, FI e M5

Risultati Regionali 2015


Risultati regionali 2015 in via di definizione per confermare i nomi dei governatori, dei consiglieri e assessori: ecco ecco chi ha vinto, primi esiti e voti del Pd, FI e M5

Risultati Regionali 2015

Risultati Regionali 2015

I risultati regionali 2015 e i nuovi Governatori: sono De Luca per la Campania, Toti per la Liguria, Rossi in Toscana, Zaia in Veneto, Emiliano vince in Puglia.

I dati ufficiali e gli ultimi aggiornamenti per i risultati regionali delle elezioni 2015: ecco le percentuali e le ultime notizie dalle sezioni scrutinate.

Il Pd di Matteo Renzi sperava di vincere in 6 regioni su 7 con le Elezioni 2015 ma a quanto pare i risultati regionali 2015 hanno rivelato che è stata una vittoria sofferta e in alcune regioni, strappata per poche percentuali di voti, a dispetto di quanto previsto nei sondaggi elettorali.

Come è successo in Campania, dove l’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha vinto contro lo storico centrodestra di Caldoro. Il Partito Democratico conserva la guida della Regione in Marche, Puglia e Toscana e Umbria. Perde in Veneto dove ha vinto la Lega di Zaia, e perde anche in Liguria, regione in bilico per le varie divisioni interne del Partito.

Secondo gli ultimi aggiornamenti i risultati regionali 2015 – secondo le ultime proiezioni dell’Istituto Piepoli – vedono il Pd come primo partito con il 23,7%; secondo è il M5s con il 18%, terzo la Lega al 12,5%. Forza Italia è al 10,7%, Fratelli d’Italia al 4,2%, Area popolare al 3,5%.

Ma vediamo quali sono le ultime notizie per i risultati regionali con le percentuali di voto, chi ha vinto regione per regione e con quanti voti: ecco le ultime news e dati aggiornati.

Risultati Regionali aggiornati: ultimi dati chi ha vinto in Campania, Liguria e Veneto

Le regioni più in bilico e dove erano attesi risultati regionali positivi e negativi per il Pd erano proprio la Campania, la Liguria ed il Veneto dove tra candidati impresentabili e divisioni interne del partito tutto sarebbe potuto succedere.

In Campania l’amatissimo Vincenzo De Luca è primo, ma il presidente uscente, l’azzurro Stefano Caldoro ha perso il Governo della Regione per pochi voti. Stando agli ultimi dati aggiornati per 4886 sezioni scrutinate su 5835: De Luca è al 40,8% ed ha circa 50mila voti più di Stefano Caldoro, fermo al 38,21%. Ciarambino del M5S al 17,8%.

I risultati regionali aggiornati per la Liguria sembrano essere più attendibili e certi in quanto lo scrutinio è quasi terminato: gli ultimi dati vedono Toti al 34,5%, Paita al 27,8%, Salvatore al 24,8%, Pastorino al 9,28%, Musso all’1,61%, Bruno allo 0,7%, Batini allo 0,3%. Pd primo partito al 25%, M5S secondo al 22%, Lega terzo al 20%.

Anche qui le percentuali dei voti, stando alle ultime notizie, sembrano confermare Zaia a governo della Regione Veneto con il 50,4% dei voti, Moretti il 22,8%, Berti l’11,8%, Tosi l’11,4%, Morosin il 2,4%, Di Lucia lo 0,9%. Sul fronte delle liste: Lista Zaia al 23,7%, Lega al 17,5%, Pd al 16,6%, M5S al 10,3%, Forza Italia al 5,8%, Lista Tosi 5,5%.

Risultati Regionali aggiornati: le ultime notizie su chi ha vinto in Toscana, Marche, Umbria e Puglia

Risultati Elezioni Regionali 2015

Risultati Elezioni Regionali 2015

Per le elezioni regionali in Toscana i dati ufficiali sembrano confermare la vittoria di Rossi al 48,0%, Borghi al 20,0%, Giannarelli al 15,0%, Mugnai al 9%, Fattori al 6%, Lamioni all’1% e Chiurli allo 0,2%.

Lista più votata il Pd al 46,3%, la Lega è la seconda forza al 16,1%, superando di poco il M5S al 15,1%. Per Forza Italia solo l’8%.

Per la Regione Marche i risultati regionali 2015 sono ufficiali in quanto è terminato lo scrutinio.

Ecco i risultati finali della Regione Marche: Luca Ceriscioli nuovo governatore con il 41,07%; Gianni Maggi al 21,78%, Francesco Acquaroli al 18,98%, Spacca al 14,21%, Mentrasti al 3,96%.

Sul fronte delle liste PD primo al 35,1%, M5S secondo al 18,8%, Lega Nord al 13,0%, FI al 9,4%, Fdi al 6%.

I risultati delle elezioni 2015 per l’Umbria ci dicono che Catiuscia Marini è ufficialmente eletta Presiedente della Regione umbra. Lo spoglio è completato e la rappresentante del Pd ha ottenuto il 42,78%. Lo sfidante del centordestra Claudio Ricci ha il 39,27%, Andrea Liberati del M5S ha il 14,3%, Michle Vecchietti il 1,5%, Simone Di Stefano lo 0,6%. John De Paulis lo 0,5%, Aurelio Fabiani lo 0,47%, Fulvio Maiorca lo 0,3%

I risultati delle elezioni regionali per la Puglia, seppur non ancora ufficiali, ci confermano la vittoria di Emiliano. Scrutinate 2782 sezioni su 4016, Emiliano è al 47%, testa a testa Laricchia-Schittulli al 18,1%, Poli Bortone al 14,6%. Staccatissimi Rossi all’1%, Mariggiò allo 0,4%, Rizzi allo 0,3%.

Voti alle liste: Pd 19%, M5S al 16%, FI al 10%, Oltre con Fitto al 9,4%, lista Emiliano al 9,4%. Noi con Salvini fermo in Puglia al 2%. (fonte Polisblog)

Ora si attendono i risultati delle elezioni comunali che dovrebbero arrivare nel tardo pomeriggio della giornata di oggi che potrebbero confermare gli andamenti a livello nazionale di quanto visto sulle regionali 2015.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy