• Google+
  • Commenta
1 luglio 2015

Filippo de Rossi da rettore Unisannio a nuovo presidente del Cur

Università degli Studi del Sannio di Benevento – Il Rettore Filippo de Rossi è il nuovo presidente del Cur

Il professore Filippo de Rossi, rettore dell’Università degli Studi del Sannio è il nuovo presidente del Comitato di Coordinamento Regionale delle Università Campane (CUR).

Eletto all’unanimità succede al professore Claudio Quintano, rettore della Università degli Studi di Napoli Parthenope che da novembre 2014 reggeva il Comitato nella qualità di decano. Il prof. Filippo de Rossi ricoprirà l’incarico fino al 2018.

Il Cur è costituito dai sette rettori delle università campane, dal presidente della giunta regionale o da un suo delegato e da due rappresentanti degli studenti. Svolge funzioni di coordinamento e programmazione dello sviluppo del sistema universitario regionale.

Le dichiarazioni di Filippo de Rossi nuovo presidente del Cur

“Ringrazio il Comitato per la fiducia espressa – ha dichiarato il rettore de Rossi -. Il mio compito sarà quello di portare avanti il lavoro efficacemente svolto dai miei predecessori nel rafforzare la funzione rappresentativa del CUR e i legami istituzionali e operativi tra i sette atenei della Campania, proseguendo il percorso intrapreso con la formalizzazione di un Consorzio interuniversitario campano per l’apprendimento permanente e delle iniziative di collaborazione già in essere relativamente al sistema bibliotecario e alla didattica teleimpartita. I continui cambiamenti a cui è sottoposto il sistema universitario – continua de Rossi – e l’incertezza nelle sorti della rappresentanza istituzionale regionale ci impongono di fare squadra su questioni fondamentali come la formazione, la ricerca e il lavoro in Campania. Attività, peraltro, già in corso grazie all’Osservatorio regionale sul sistema universitario campano”.

Nella seduta di ieri, inoltre, il Comitato ha discusso sulla questione relativa alla mobilitazione dei docenti universitari che chiedono al Governo l’immediato sblocco degli scatti stipendiali dal 1° gennaio del 2015, come per le altre categorie del pubblico impiego. Nello specifico, il CUR invierà una richiesta alla CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) affinché l’argomento venga posto all’ordine del giorno della prossima riunione


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy