• Google+
  • Commenta
10 luglio 2015

Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica, corso Unife

Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica

Università degli Studi di Ferrara – A Unife un corso formativo gratuito post laurea sulla Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica

Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica

Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica

Da lunedì 13 a venerdì 17 luglio al Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara, (via Saragat, 1), si terrà il corso di formazione post laurea gratuito sulla Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica “Innovation – Advanced X-ray physics for imaging device and user protocol innovation in D&IR”.

Il corso in Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica, che tratterà dell’utilizzo delle proprietà fisiche dei raggi X, spettro energetico e caratteristiche di fase, con l’obiettivo di sviluppare tecnologie innovative trasferibili nell’ambito clinico, ha come referenti responsabili il Dott. Angelo Taibi e il Prof. Mauro Gambaccini del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra di Unife e prevede, grazie ad una collaborazione in atto, anche la visita ad Elettra – Sincrotrone Trieste, dove si terranno lezioni ed attività di laboratorio.

Corso Formativo in Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica

“Le radiazioni ionizzanti provenienti da utilizzo medico rappresentano la percentuale più elevata di radiazioni a cui è sottoposta annualmente la popolazione europea – spiegano Taibi e Gambaccini – Tra le strategie che l’Unione Europea sta adottando per contenere questo rischio vi è il miglioramento della formazione della figura professionale dell’Esperto in Fisica Medica (Medical Physics Expert, MPE), definita nelle ‘European guidelines for the MPE’, che nelle strutture sanitarie è addetta alla gestione e al controllo delle sorgenti di radiazioni ionizzanti. Questa figura rappresenta il Fisico Medico che ha conseguito il più alto livello di formazione, ovvero l’ottavo livello della European Qualification Framework (EQF 8)”.

“Poiché pochi degli Stati Membri dell’Unione Europea hanno strutture ed esperienza adatte a fornire questo livello di preparazione sono necessari programmi di formazione specifici – proseguono Taibi e Gambaccini – Proprio in questo contesto si colloca il progetto EUTEMPE-RX, iniziato ad agosto 2013, della durata di 36 mesi, che coinvolge 13 partner europei con l’obiettivo di organizzare 12 corsi di formazione post laurea gratuiti sulla Fisica della Radiologia Diagnostica e Interventistica. I corsi includono una prima fase di lezioni on-line seguita da un ciclo di lezioni frontali che saranno adatte a conseguire l’ottavo livello EQF”.

Alla cinque giorni del corso interverranno il Dott. Paolo Cardarelli dell’INFN sezione di Ferrara, la Prof.ssa Renata Longo e il Dott. Luigi Rigon del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste, la Dott.ssa Giuliana Tromba di ELETTRA Sincrotrone Trieste e la Prof.ssa Hilde Bosmans, Coordinatrice del progetto europeo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy