• Google+
  • Commenta
3 luglio 2015

Giampaolo Bianchi Nuovo Direttore Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze morfologiche

Giampaolo Bianchi

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Nuovo Direttore Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze morfologiche

Giampaolo Bianchi

Giampaolo Bianchi

Il professor Giampaolo Bianchi, noto urologo, sarà il prossimo Direttore del Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze morfologiche con interesse trapiantologico, oncologico e di medicina rigenerativa di Unimore.

Così si è espresso quasi all’unanimità il Consiglio di Dipartimento della struttura accademica, chiamata nei giorni scorsi a scegliere il successore del prof. Andto De Pol. Entrerà in carica il prossimo 1 novembre e ne rimarrà alla guida per un triennio.

Toccherà al professor Giampaolo Bianchi, da anni alla Direzione della Struttura complessa di Urologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, raccogliere il testimone della Direzione del Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze morfologiche con interesse trapiantologico, oncologico e di medicina rigenerativa di Unimore.

Giampaolo Bianchi eletto con  45 voti Direttore Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico e di Scienze morfologiche

Così si è espresso il Consiglio di Dipartimento della struttura accademica, organismo istituzionale che raccoglie tutti i docenti ordinari, i docenti associati, i ricercatori, i rappresentanti del personale tecnico-amministrativo e degli studenti, nonché, se presenti, i rappresentanti dei dottorandi, degli specializzandi, degli assegnisti e dei titolari di contratto di collaborazione coordinata e continuativa, afferenti alla struttura, convocato giovedì 25 giugno dal Decano prof. Valerio Canè per eleggere il suo Direttore, che gli ha tributato un ampio consenso a favore della sua candidatura.

Presenti 51 dei 65 aventi diritto, il prof. Giampaolo Bianchi ha raccolto 45 voti. Le schede bianche sono state 3 e le nulle 3.

Operativamente entrerà in carica il prossimo 1 novembre, solo dopo l’ufficializzazione del risultato e l’emanazione del Decreto di nomina da parte del Rettore, succedendo così all’attuale Direttore prof. Anto De Pol.

Il mandato del prof. Giampaolo Bianchi sarà di un triennio e si protrarrà fino a tutto il 31 ottobre 2018.

Dopo la riforma Gelmini – afferma il prof. Giampaolo Bianchii Dipartimenti universitari sostituiscono quasi completamente la facoltà che mantiene una funzione di coordinamento e cura i rapporti con l’Azienda Sanitaria. La direzione di un Dipartimento comporta quindi un notevole impegno e responsabilità per tutte le funzioni che è deputata a gestire. Il nostro Dipartimento è nato con l’idea di riunire la ricerca di base con quelle clinica nei settori trapiantologici, della medicina rigenerativa e dell’oncologia. In questi primi tre anni abbiamo conseguito risultati lusinghieri nell’ambito della ricerca e dell’insegnamento. Proprio per mettere in evidenza tutta la nostra attività di ricerca, vorrei organizzare a breve una giornata che permetta di esporre ai docenti degli altri Dipartimenti, agli studenti ed a figure esterne interessate l’attività svolta in questi anni con particolare riguardo a quella traslazionale. In questa sede esporremo le linee di ricerca per prossimo triennio”.

Curriculum Accademico di Giampaolo Bianchi

Nato a Trieste, si è laureato nel luglio 1973 in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino. Ha conseguito la Specialità in Urologia nel 1976 presso l’Università degli Studi di Padova e la Specialità in Endocrinochirurgia nel 1984 presso l’Università degli Studi di Verona. Si è formato presso il Policlinico di Verona, prima come Aiuto Ospedaliero e successivamente come ricercatore universitario. In questo periodo ha eseguito diversi corsi di perfezionamento sulle tecniche chirurgiche a cielo aperto, laparoscopiche e di endourologia presso le Università di Vienna, Innsbruck, Stoccarda, Monaco, Parigi, Los Angeles, St. Luis e San Antonio. Dal 1996, ha ricoperto il ruolo di Primario della Divisione di Urologia dell’Azienda Ospedaliera Triestina. Dal 2000 ricopre la carica di Professore Ordinario e Direttore della scuola di specializzazione in Urologia dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Punto di riferimento Regionale per la Chirurgia Robotica in Urologia con più di 600 interventi eseguiti, è stato anche coordinatore del Programma di Ricerca Regione Università – Area 2 dell’Emilia Romagna per il ruolo del sistema robotico “Da Vinci” nella chirurgia oncologica del colon e della prostata. Sempre attento alle innovazioni in ambito urologico, si è dedicato a tutta la chirurgia oncologica sia a cielo aperto che mininvasiva. Ha introdotto nel 2012 la nefrolitotrissia micropercutanea ed il nuovo sistema di biopsie prostatiche stereotassiche. Ha partecipato su invito a numerosi congressi nazionali ed internazionali come relatore e operatore. Primo Presidente ed attuale Segretario Generale della Società Italiana di endourologia (IEA), il prof. Bianchi è anche membro corrispondente di importanti Società Internazionali quali l’American Urological Association e l’European Association of Urology, nonché membro dell’editorial Board di importanti riviste internazionali. E’ autore di oltre 215 pubblicazioni scientifiche pubblicate sulle più importanti riviste in campo urologico con oltre 453 citazioni (valore di riferimento 379)
ed H-index di 16 (valore di riferimento 11,5) secondo Scopus.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy