• Google+
  • Commenta
8 settembre 2015

Bruno Martino nuovo patron della pallamano CUS Venezia Handball

Bruno Martino

E ‘ Bruno Martino il nuovo patron della pallamano Cus Venezia Handball

Bruno Martino

Bruno Martino

Sosteneva  già da qualche anno l’attività giovanile della Pallamano C.U.S. Venezia ed ora Bruno Martino, presidente dell’etichettificio Novarex, ha deciso il “gran salto”, affiancando la società lagunare nel processo  di crescita e consolidamento, che dovrebbe, entro un triennio, riportarla ai livelli, che solo pochi anni fa la vedevano lottare per la promozione nella massima serie.

“Quello con un’azienda di medie dimensioni, ma leader nel proprio settore e con un positivo trend produttivo, è il binomio ideale per una realtà come la nostra che, dopo anni vissuti in serie A/2, ha deciso di ridimensionarsi, ricominciando dal settore giovanile, che ora diverrà l’asse portante del ristrutturato progetto sportivo, cui ci stiamo preparando con grande entusiasmo. Crescere insieme è uno slogan, che ben rappresenta la nostra partnership.”  A sottolinearlo è Fabrizio Stelluto, Dirigente Responsabile del sodalizio lagunare ed artefice dell’operazione.

Bruno Martino sul suo nuovo ruolo nella pallamano CUS Venezia Handball

Sì, è grazie a Fabrizio che ho conosciuto questo sport, considerato minore in Italia, ma uno dei più praticati al mondo. E’ questa sfida, che mi affascina: ripartire dal basso per tornare ad essere una società leader, un ruolo, che viene riconosciuto al C.U.S. per la sua storia. Il mio impegno nella pallamano, ad iniziare dalla comunicazione – dichiara Bruno Martino è per altro in piena sintonia con il nuovo corso del C.U.S. Venezia del Presidente, Zanotto, che intende affermare il ruolo della società non solo come espressione di una prestigiosa realtà universitaria, ma come il più grande sodalizio sportivo della città. La pallamano tornerà così ad  essere il fiore all’occhiello di un movimento assai più vasto del semplice numero di praticanti.”

“Per quest’anno – prosegue Stelluto continueremo ad investire sul settore giovanile, essendo però  già proiettati al prossimo anno. Parteciperemo quindi ai campionati Under 12, Under 14, Under 16 e Under 18, prestando per altro i nostri giocatori fuori quota sia al Musile in serie A/2 che all’Oriago in serie B; alla società rivierasca trasferiremo anche alcune giocatrici per un progetto congiunto in campo femminile. Novarex ci supporterà economicamente in questo sforzo, ma soprattutto ci darà quell’inquadramento imprenditoriale ormai indispensabile per puntare a traguardi importanti, che speriamo possano arrivare già quest’anno. Il suo impegno non sarà alternativo, ma complementare a quanti fin qui ci hanno aiutato ed hanno confermato il loro sostegno per un progetto a servizio della città. Continueremo così ad essere nelle scuole dell’obbligo ed anzi avvieremo alla pratica ludico-sportiva della pallamano già all’età di 6 anni. Per quanto riguarda le squadre, gli Under 14 hanno già iniziato la preparazione così comegli Under 16/18, ma primo a radunarsi è stato il gruppo dirigente insieme agli allenatori per il tradizionale incontro conviviale, ospitato quest’anno a Forte Carpenedo. Oltre a Bruno Martino, entra in Direttivo di Sezione anche Ivano Sambo, a lungo nostro giocatore ed oggi Vicepresidente del C.U.S. Venezia.  Se il buongiorno si vede dal mattino, possiamo guardare al futuro con ottimismo.”


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy