• Google+
  • Commenta
24 settembre 2015

Elezioni Unitn: docenti al voto, riconfermati Nesi, Gios e Pavesi

Lorenzo Pavesi alle Elezioni Unitn

Elezioni Unitn, Docenti Al Voto: Riconfermati Nesi, Gios E Pavesi. Eletto Petri: ecco i dettagli delle votazioni per ogni docente eletto all’Università di Trento

Lorenzo Pavesi alle Elezioni Unitn

Lorenzo Pavesi alle Elezioni Unitn

Sono stati eletti oggi per il mandato 2015 – 2018 rispettivamente Giuseppe Nesi alla guida della Facoltà di Giurisprudenza e Lorenzo Pavesi al Dipartimento di Fisica, Geremia Gios di Economia e Management e Dario Petri di Ingegneria Industriale

Giornata di elezioni oggi per varie strutture dell’Università degli Studi di Trento impegnate nel rinnovo dei vertici per il mandato 2015-2018. Dopo l’elezione di Mario Diani alla guida di Sociologia e Ricerca sociale, avvenuta a luglio, e alle elezioni della settimana scorsa – Remo Job al Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive e Andrea Caranti al Dipartimento di Matematica, oggi è stata la volta di Fisica, Giurisprudenza, Economia e Management e Ingegneria industriale.

Dettagli Elezioni Unitn: ecco i docenti riconfermati nei dipartimenti

Il Dipartimento di Fisica ha riconfermato alla guida Lorenzo Pavesi, professore ordinario di Fisica sperimentale, con 32 voti (i votanti sono stati 38 su 52 aventi diritto al voto).

Riconferma anche per Giuseppe Nesi, professore ordinario di Diritto internazionale, alla guida della Facoltà di Giurisprudenza per altri tre anni. Il preside uscente ha ottenuto 44 preferenze su 69 votanti (83 gli aventi diritto).

Anche il Dipartimento di Economia e Management conferma il direttore uscente e si affida nuovamente a Geremia Gios, professore ordinario di Economia agraria, che ha ricevuto 41 preferenze su 72 votanti (80 gli aventi diritto).

A cambiare guida invece è stato il Dipartimento di Ingegneria industriale, che ha scelto Dario Petri, professore ordinario di Misure elettriche e elettroniche con 33 preferenze su 39 votanti (51 aventi diritto).

In base all’art. 25 dello Statuto di Ateneo: “Il direttore coordina le politiche didattiche e scientifiche del Dipartimento e opera per la loro attuazione, ha la rappresentanza del Dipartimento, presiede il Consiglio e la Giunta e cura l’esecuzione delle loro delibere. È eletto tra i professori ordinari dai componenti del Consiglio, ed è nominato con decreto del Rettore; dura in carica tre anni e può essere rieletto consecutivamente una sola volta”.

I prossimi dipartimenti ad andare al voto saranno Ingegneria e Scienze dell’Informazione il 28 settembre, Ingegneria civile, ambientale e meccanica il 29 settembre e Lettere e Filosofia il 30 settembre.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy