• Google+
  • Commenta
24 settembre 2015

Eugenio Di Sciascio nel miglioramento della didattica del Poliba

Eugenio Di Sciascio

Il Rettore del Politecnico di Bari Eugenio Di Sciascio, impegno totale al miglioramento della didattica, al rafforzamento dell’attività scientifica e del trasferimento tecnologico

Eugenio Di Sciascio

Eugenio Di Sciascio

Studenti & Docenti. Importanti provvedimenti del Senato e del Consiglio di Amministrazione

Immatricolazioni, in controtendenza rispetto ad altri atenei, il Politecnico registra un più 16%. Rafforzamento e valutazione del corpo docente. Miglioramento dei servizi agli studenti

Importanti novità attendono gli studenti che dal 28 settembre prossimo affolleranno le aule del Politecnico di Bari, all’inizio del 25esimo anno accademico.

Il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione, infatti, nella giornata di martedì, 22 settembre, hanno approvato diversi provvedimenti rilevanti.

I due organi di governo hanno indetto, per la prima volta, un premio di 6 mila euro per i professori con la miglior performance didattica in termini di gradimento degli studenti.

Inoltre, verranno acquisite e rese disponibili già per i primi giorni di ottobre, nuove LIM (lavagne interattive multimediali) di 2nda generazione e adatte, grazie alle dimensioni superiori, alle grandi aule ad anfiteatro del Politecnico, che favoriranno così l’apprendimento e l’utilizzo delle tecnologie più avanzate di ausilio alla didattica.

Nell’ottica del rafforzamento del corpo docente e della internazionalizzazione sono stati programmati nuovi 4 professori ordinari, 3 professori associati e tre ricercatori (B tenure-track) e varato il bando per otto visiting professor stranieri. A questi si aggiungeranno i circa nuovi 20 ricercatori e dieci professori che prenderanno servizio già nel prossimo ottobre, sempre con procedure di reclutamento che fanno dell’eccellenza scientifica elemento imprescindibile.

Fissata anche, per il 20 ottobre, la data del “welcome day” per le matricole, che vedrà una serie di iniziative al campus, anche in collaborazione con il comune di Bari e il CUS, volte a illustrare ai nuovi studenti le attività di Poliba, ma anche della città tutta.

Saranno a breve attivate borse a dottorandi e a studenti senior che fungeranno da tutor per i loro più giovani colleghi, così da accompagnare al meglio gli studenti nel percorso didattico per complessivi 100 mila euro.

Infine, in via sperimentale, sarà attivato un servizio navetta da e per la sede di Taranto del Politecnico, per agevolare sia docenti che studenti che si apprestano a avviare i nuovi corsi di Ingegneria dei sistemi aerospaziali e Ingegneria dell’ambiente.

Le dichiarazioni del rettore del Poliba Eugenio Di Sciascio

Il Rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio a riguardo delle importanti decisioni deliberate dal Senato accademico e dal Consiglio di Amministrazione si è così espresso: “In controtendenza rispetto ad altri contesti, abbiamo registrato il 16% in più di richieste di immatricolazione, segno che i nostri giovani e le loro famiglie riconoscono nel Politecnico un luogo di apprendimento serio e un investimento per il proprio futuro, con successo di impiego. A questa fiducia il Politecnico risponde con l’impegno totale al miglioramento della didattica e al rafforzamento della attività scientifica e di trasferimento tecnologico.”


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy