• Google+
  • Commenta
7 settembre 2015

Consigli domande e punteggi minimi teste medicina 2015

Test medicina 2015 e specializzazione mediche
Consigli domande e punteggi minimi teste medicina 2015

Consigli domande e punteggi minimi teste medicina 2015

News test medicina 2015: ecco le date risultati, consigli sulle prove e sulle domande, punteggi minimi per passare il test d’ingresso a medicina e chirurgia, odontoiatria e protesi dentaria

Test medicina 2015: consigli dell’ultima ora per rispondere al maggior numero di domande al quiz dell’8 settembre. Numero di iscritti, punteggio minimo per entrare, data dei risultati e polemiche: anche quest’anno per il test di medicina sono attese proteste a Roma, Napoli, Milano, Torino, Bologna, Bari, Salerno, L’Aquila, Campobasso, Pisa, Siena, Ferrara, Padova, Udine e Trieste.

Cresce l’ansia per il test medicina 2015, la prova d’ingresso alla facoltà a numero chiuso più ambita d’Italia. Il numero d’iscritti al test d’ingresso è in calo: a Genova, ad esempio, saranno poco più di mille i candidati per i 250 posti disponibili, contro i 1300 dell’anno precedente. All’Università degli Studi di Catania il numero di iscritti al test medicina è di 2658 candidati per i 270 posti disponibili, mentre nel 2014-15 erano stati 2963 a provare ad essere ammessi ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi dentaria. L’Università di Siena, invece, registra un aumento nel numero di iscritti, un centinaio in più rispetto allo scorso anno: a contendersi i 231 posti disponibili, saranno oltre 800 studenti.

L’inizio del test medicina 2015 è previsto alle ore 11,00 in tutta Italia, ma non mancano le proteste di chi trova negato il diritto allo studio e a Roma, Napoli, Milano, Torino, Bologna, Bari, Salerno, L’Aquila, Campobasso, Pisa, Siena, Ferrara, Padova, Udine e Trieste si prevedono proteste da parte di Link-Coordinamento Universitario, L’Unione degli Studenti e la Rete della Conoscenza. Vediamo nel dettaglio i consigli per superare la prova, quando escono i risultati del test d’ingresso a medicina e quali sono le alternative per chi non raggiunge il punteggio minimo per essere ammessi.

Test Medicina 2015: consigli e suggerimenti per superare la prova, data esiti e risultati

Chi si appresta a rispondere alle 60 domande a risposta multipla di domani, molto probabilmente è impegnato con l’ultimo ripasso generale di tutte le materie. Martedì 8 settembre i quiz a risposta multipla decideranno il destino di oltre 60mila studenti, una selezione, quella dei corsi a numero programmato, cha ha più volte causato manifestazioni di dissenso e proteste. Per questo motivo domani in molti si presenteranno in anticipo rispetto all’orario previsto, per evitare ritardi che possano compromettere l’esito della prova.

Fondamentale per essere ammessi è raggiungere quantomeno il punteggio minimo a medicina previsto dal proprio Ateneo. Altri consigli per il test medicina 2015 è quello di cimentarsi in simulazioni e prove degli anni precedenti, per imparare a gestire il tempo e verificare la propria preparazione

Ma quando si conosceranno i risultati del test d’ingresso a Medicina ed Odontoiatria? Gli esiti e le graduatorie saranno rese note dal Miur il 22 settembre. Per la graduatoria nazionale nominativa bisognerà attendere il 7 ottobre, data a partire dalla quale sarà possibile procedere alle immatricolazioni, secondo quanto previsto dal bando.

Test Medicina 2015: cosa fare per chi non supera la prova d’ammissione

La strada del ricorso per entrare a medicina ogni anno è intrapresa da molti candidati.

Sono numerosi anche gli aspiranti camici bianchi che decidono di studiare medicina all’estero al fine di poter realizzare un sogno che, in Italia, prevede numerose difficoltà ed ostacoli. La maggior parte dei candidati che non riuscirà a superare il test quest’anno, opta per l’iscrizione ad un corso di studi corredato da programmi affini a quelli delle facoltà di Medicina. Ma dove iscriversi se non si supera il test medicina e chirurgia nell’Università prescelta? Ecco le possibili alternative, facoltà dove iscriversi se non si passa il test d’accesso

La più gettonata è Farmacia, seguita dalle facoltà di Scienze Biologiche e Biotecnologie.

Ma anche Scienze Motorie e la facoltà di Chimica consentono di poter convalidare esami del primo anno.

Infine, non resta che tentare l’accesso in un’altra facoltà a numero chiuso restando se mai nello stesso ambito disciplinare e scientifico come: Veterinaria, Professioni Sanitarie ed Odontoiatria le più indicate per essere avvantaggiati con gli esami e ritentare l’anno prossimo ad entrare a Medicina presso la stessa Università dove si è tentato il test la prima volta o presso un altra Università.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy