• Google+
  • Commenta
7 settembre 2015

Università italiane: Nord-Centro-Sud tra competizione e sopravvivenza

RUS

Politecnico di Bari – Le università italiane: Nord, Centro e Sud tra competizione e sopravvivenza. Tavola Rotonda: In occasione del convegno nazionale, Automatica.it 2015

Università italiane

Università italiane

I dati recenti sul finanziamento delle università mostrano che se non subentreranno correzioni di rotta si andrà verso un ridimensionamento massiccio del sistema universitario del sud Italia (ma anche di alcune università del centro e del nord). Il costo di questo ridimensionamento, purtroppo, dovrà essere sopportato non meramente dalle università, ma da quelle aree del paese di cui le università restano un imprescindibile elemento di crescita e dalle famiglie che in quelle aree del paese vivono. Questo ridimensionamento, peraltro, appare spesso non proprio neutro, come proprio recenti inchieste apparse su ROARS mostrano.

Su questi temi, di particolare rilevanza e urgenza, è stata organizzata la tavola rotonda, “Le università italiane: Nord, Centro e Sud tra competizione e sopravvivenza”, in programma a Bari, domani, 8 settembre, ore 16:30, presso la Camera di Commercio.

Tavola rotonda al Politecnico di Bari sulle Università italiane: Nord, Centro e Sud

All’incontro pubblico parteciperanno: Eugenio Di Sciascio, rettore del Politecnico di Bari; Antonio Felice Uricchio, rettore dell’Università di Bari; Nicola Costantino Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management, Politecnico di Bari, amministratore unico AQP; Gianfranco Viesti, Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Bari; Sebastiano Leo, Assessore regionale, con delega Formazione e Lavoro, Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale; Alessandro Laterza, vice presidente Confindustria per il Mezzogiorno e politiche regionali. Moderatore: Maria Domenica Di Benedetto, Università dell’Aquila, Presidente Società Italiana Docenti e Ricercatori di Automatica (SIDRA). Organizzatori: Giuseppe De Nicolao, Università di Pavia e animatore di ROARS; Maria Pia Fanti, Politecnico di Bari.

L’iniziativa è organizzata in occasione del convegno nazionale Automatica.it 2015, in programma a Bari dal 7 al 9 settembre (Camera di Commercio). Evento, questo, che ogni anno si propone di riunire i docenti ed i ricercatori delle università, del CNR e degli altri enti di ricerca italiani per creare un momento di aggregazione e scambio culturale nelle aree di ricerca dell’Automatica e delle sue applicazioni.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy