• Google+
  • Commenta
30 ottobre 2015

Alluvione Benevento: gli effetti dei disastrosi ripresi da Unisannio

Alluvione Benevento

L’immagine satellitare dell’alluvione Benevento gli effetti dei disastrosi eventi nell’immagine elaborata dai geologi Unisannio

Alluvione Benevento

Alluvione Benevento

Tutte le news sulla tua Università sl tuo corso di laurea e area didattica solo su Controcampus: metti Mi Piace alla Fan Page CC e ricevi in tempo reale le notizie!

Nell’ambito degli approfondimenti sugli effetti degli eventi meteorologici del 15 – 19 ottobre scorso, il gruppo di ricerca di Geologia applicata del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi del Sannio di Benevento, coordinato dal professore Francesco Maria Guadagno, in collaborazione con la Società Mapsat srl di Benevento, ha elaborato una prima stima delle altezze d’acqua raggiunte lungo la vallata del fiume Calore nella zona di Benevento.

Tale ricostruzione (vedi foto allegata), anche basata su immagini satellitari, rappresenta un primo contributo per ricostruire la complessità degli effetti indotti dall’evento pluviometrico che, oltre ai fenomeni alluvionali, ha innescato eventi di frane ed erosione in un ampio areale.

Ricordiamo che il gruppo di ricerca guidato dal prof. Guadagno, anche membro della Commissione Grandi Rischi del Dipartimento di Protezione Civile, ha avviato rilievi ed ispezioni immediatamente dopo l’alluvione che ha colpito l’area beneventana.

Già dalle prime analisi era risultato inconfutabile che una buona parte dei danni, soprattutto negli ambiti urbani e negli insediamenti industriali, sono stati amplificati in modo determinate dalla presenza di un inadeguato utilizzo del territorio e di una urbanizzazione che in molte aree non ha tenuto in considerazione le peculiari caratteristiche di fragilità.

Alluvione Benevento: Unisannio, effettivi rischi a carattere sia idro-geologico

Da qui la necessità di dettagliate ricognizioni che possano definire gli effettivi rischi a carattere sia idro-geologico sia anche sismico nell’area beneventana. Solo ciò potrà consentire di redigere adeguati “piani di protezione civile” e di “piani di intervento” miranti alla mitigazione delle pericolosità e di messa in sicurezza dei territori naturalmente fragili.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy