• Google+
  • Commenta
23 ottobre 2015

Blumenthal riceve la laurea honoris causa alla Sapienza di Roma

Blumenthal

Dottorato honoris causa alla Sapienza di Roma al contrammiraglio Dottor Susan J. Blumenthal 

Blumenthal

Blumenthal

La Dottor Susan J. Blumenthal riceve la laurea ad Honorem per la leadership, l’impegno ed i contributi al miglioramento della salute pubblica, lavorando in particolare sui temi  quali obesità, HIV/AIDS, salute femminile e al sostegno alla riforma sanitaria del Presidente Obama

Presso il palazzo del Rettorato la Università degli Studi di Roma “La Sapienza” si svolgerà la cerimonia di conferimento del dottorato honoris causa in “Tecnologie avanzate in chirurgia” a Susan J. Blumenthal.

Alla allocuzione del Rettore Eugenio Gaudio e alla prolusione di Angelo Filippini, Direttore del dipartimento di Scienze chirurgiche, seguirà l’elogio del preside della facoltà di Medicina e Odontoiatria Adriano Redler. La cerimonia si concluderà con la Lectio della neo addottorata: “Fermare l’epidemia globale dell’obesità: l’approccio del servizio sanitario pubblico”.

Il Contrammiraglio Susan J. Blumenthal è una figura di assoluta preminenza nel campo della salute pubblica, riconosciuta a livello internazionale, sensibilizzando l’opinione pubblica su temi come la salute delle donne, l’obesità, la prevenzione della violenza e la malattia mentale. Ha anche lavorato con l’Ambasciata italiana a Washington D.C. per stabilire una conferenza annuale sulla salute globale che promuova la cooperazione scientifica e medica tra l’Italia e gli Stati Uniti.

La collaborazione del Contrammiraglio Blumenthal nelle amministrazioni degli Stati Uniti

Il Contrammiraglio Blumenthal ha collaborato per oltre venti anni come esperto sanitario nelle amministrazioni di quattro presidenti degli Stati Uniti. Durante l’Amministrazione Clinton ha ricoperto il ruolo di Primo segretario vicario per la salute femminile e Consigliere sanitario del Presidente. In questo ruolo ha promosso una serie di iniziative a favore delle donne per assicurare l’impegno della ricerca, della prevenzione e di tutti i servizi dalle quali erano state in precedenza escluse. Il Contrammiraglio ha anche ricoperto il ruolo di Direttore di Ricerca in uno dei rami della National Institute of Health. Attualmente, è Senior Fellow della New America, un organismo in cui si occupa dell’attuazione della riforma sanitaria fortemente voluta dal presidente Barak Obama e di iniziative a favore della prevenzione delle malattie. Inoltre, il Contrammiraglio è Professore di medicina e Consigliere medico decano all’amfAR, la Fondazione per la ricerca sull’AIDS. Il Contrammiraglio Blumenthal ha lavorato sin dai primi momenti sull’epidemia di AIDS e ha inoltre messo le basi e creato numerose collaborazioni sanitarie internazionali, anche in Medio Oriente. La sua attività si è sviluppata anche nel pronto intervento sanitario globale in risposta al bioterrorismo, all’influenza pandemica e all’AIDS.

Pioniere nell’applicazione di tecnologie informatiche per migliorare la salute, è stata tra i primi membri del Governo statunitense a utilizzare Internet per l’educazione sanitaria, ideando e implementando siti web sulla salute. Il Contrammiraglio Susan J. Blumenthal ha anche ideato campagne per portare conoscenze tecnologiche digitali sviluppate in ambito militare e spaziale a servizio delle diagnosi precoci e nella prevenzione dei tumori.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy