• Google+
  • Commenta
9 ottobre 2015

Cambia orario legale in solare 2015 in Italia: data e info

Ecco quando cambia orario legale in solare 2015 in Italia
Ecco quando cambia orario legale in solare 2015 in Italia

Ecco quando cambia orario legale in solare 2015 in Italia

Ecco quando cambia orario legale in solare 2015 in Italia: la data di quando cambia l’orario legale in solare, che cos’è e perché si cambia l’ora.

Quando cambia l’ora legale e bisognerà spostare le lancetta un’ora avanti o indietro? I vantaggi e i dubbi più frequenti che accompagnano il cambio orario: ecco la data prevista in Italia per sapere quando si sposta l’ora solare 2015 nell’autunno,

Ogni anno la storia si ripete e questa non troppo recente usanza di spostare le lancette un’ora indietro o un’ora avanti è difficile da memorizzare.

L’ora solare e l’ora legale generano ancora tanta confusione e riuscire a fissare in mente quali sono la data precisa o quando inizia l’una e l’altra nuova fascia oraria non è semplice.

Per fare chiarezza abbiamo cercato di elencare in sintesi quali sono le principali differenze tra l’ora rio solare e quello legale, quando entra in vigore e qual è il cambio orario previsto per ciascun spostamento delle lancette dell’orologio.

Quando cambia orario legale in solare 2015 in Italia: data e consigli sul cambio orario

Iniziamo col chiarire che il prossimo cambio dell’ora avverrà durante la notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre 2015. Si tratta del cambio orario solare e prevede che le lancette dell’orologio vadano spostate un’ora indietro. Alle ore 3 del mattino di domenica 25 ottobre porteremo l’orario indietro di 60 minuti. La ragione per cui il cambio orario avviene di notte e nel week end è data dal fatto che in questo modo è possibile consentire a tutti di abituarsi al nuovo orario. Non si generano così confusioni per le scuole, gli uffici e per i mezzi di trasporto.

I vantaggi dell’orario solare sono immediati: infatti dormiremo fin da subito un’ora in più e la giornata inizierà sfruttando la maggiore ora solare presente fin dalle prime ore del mattino.

L’orario solare è l’ora “naturale” che è determinata in base al passaggio del sole: ogni località nel mondo ha un suo tempo ed una sua ora che dipendono dalla posizione del sole.

L’orario solare è definito anche come l’ora che viene stimata in seguito allo spostamento delle lancette dell’orologio all’inizio dell’autunno secondo la direttiva 2000/84/ce del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 gennaio 2001 concernente le disposizioni relative all’orario legale.

Il periodo in cui sarà tenuta in vigore la nuova fascia oraria si estende fino a domenica 27 Marzo 2016, quando con l’arrivo della primavera l’ora legale prenderà il posto dell’ora solare 2015.

Differenze e motivi di quando cambia orario legale in solare

Mentre l’ora solare è determinata astronomicamente, quella legale è “forzata” dall’uomo che l’ha portata in vigore per ottenere alcuni benefici e vantaggi. La prima volta che fu introdotta l’ora legale in Italia, e quindi le lancette dell’orologio furono portate indietro di 60 minuti, era il 3 giugno del 1916.

In primavera ed estate le giornate si allungano, iniziano prima e quindi, soprattutto nei periodi della guerra, era necessario limitare al minimo i consumi, anche quello della corrente elettrica. Si pensò dunque di cambiare l’orario solare (cioè quella naturalmente determinata dalla posizione del sole) in ora legale.

Un’ora di luce naturale in più al mattino coincide col risparmio di un’ora di luce per la sera. In pratica i vantaggi sono tutti a beneficio della bolletta in quanto si limita il consumo di energia elettrica per l’illuminazione.

Tra gli svantaggi c’è sicuramente l’effetto jet lag, ravvisabile soprattutto nei soggetti particolarmente sensibili, nei bambini o neonati. Inoltre l’alterazione dei ritmi cardiaci, che si verifica in particolar modo quando si attraversano vari fusi orari potrebbe interessare anche i soggetti obesi: infatti l’orologio biologico di chi è in sovrappeso ha maggiore difficoltà a sincronizzarsi con l’orario legale. In ogni caso sono disagi minimi, quasi impercettibili per chi è ormai abituato al cambio dell’ora solare 2015.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy