• Google+
  • Commenta
5 ottobre 2015

Cambia l’ora in Italia: dall’orario legale a quello solare da ottobre 2015

Cambia l'ora in Italia
Cambia l'ora in Italia

Cambia l’ora in Italia

La data dell’ora solare 2015 in Italia al posto dell’ora legale è prevista la notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre: ecco quando cambia e quando spostare le lancette dell’orologio.

Differenze tra ora legale ed ora solare, significato dell’orario solare e legale, perché si spostano le lancette un’ora indietro ad ottobre 2015

Anche quest’anno la fine di ottobre per tutti gli italiani coinciderà con un’ora di sonno in più: il cambio dell’ora legale in ora solare comporterà diversi benefici, tra cui un considerevole risparmio sulla bolletta dell’energia elettrica.

Infatti, in molti si chiedono il perché si cambia l’ora, spostando le lancette dell’orologio un’ora avanti. Il motivo è abbastanza semplice: infatti in autunno il sole sorge e tramonta più tardi. Spostando le lancette dell’orologio in avanti di un’ora, e quindi con la messa in vigore dell’orario solare, potremo sfruttare al meglio le ore della giornata in cui c’è la luce del sole. Infatti in questo modo le scuole, gli uffici ed i negozi utilizzeranno meno corrente per l’illuminazione, consentendo così un considerevole risparmio.

Il cambio dell’ora solare 2015, però, comporta anche degli effetti sul nostro organismo e sul metabolismo, che non sempre sono positivi.

Cerchiamo di comprendere meglio la natura di questo fenomeno, a prima vediamo qual è la data e le ore in cui entrerà in vigore l’orario solare al posto dell’orario legale.

Cambia l’ora in Italia: data in cui sarà possibile il cambio della posizione delle lancette

Come di consuetudine, anche quest’anno si procederà al cambio dell’ora nell’ultimo week end del mese di ottobre 2015. In particolare tra la notte di sabato 24 ottobre e domenica 25 ottobre sarà possibile procedere al cambio dell’ora, spostando le lancette un’ora indietro. Con l’orario solare dalle ore 3,00 della notte, ritorneremo alle ore 2,00, dormendo così un po’ di più.

La scelta del fine settimana per questo tipo di operazione non è casuale: infatti, per consentire a tutti di abituarsi al nuovo orario e non generare confusione per le scuole o gli uffici, si sceglie sempre il sabato per effettuare il cambio dell’ora.

Definizione e differenza tra orario solare ed orario legale in Italia

L’ora solare 2015 è l’ora che viene stimata in seguito allo spostamento delle lancette dell’orologio all’inizio dell’autunno secondo la direttiva 2000/84/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 gennaio 2001 concernente le disposizioni relative all’orario legale.

La prima differenza tra ora legale e orario solare è che con l’orario legale si spostano le lancette dell’orologio AVANTI, mentre con l’ora solare si spostano un’ora INDIETRO.

L’orario legale coincide con l’ora estiva, con lo slittamento in avanti di 60 minuti stabilito per legge; l’orario solare, invece, è stabilita astronomicamente dalla posizione del sole: ogni località ha quindi un suo tempo ed una sua ora, in base al passaggio del sole. Spostare le lancette in avanti di un’ora causa una sorta di jet lag, ossia un’alterazione dei ritmi cardiaci che si verifica in particolar modo quando si attraversano vari fusi orari. Ma anche i soggetti obesi potrebbero soffrire lo spostamento delle lancette: infatti l’orologio biologico di chi è in sovrappeso ha maggiore difficoltà a sincronizzarsi con l’orario legale


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy