• Google+
  • Commenta
14 ottobre 2015

Pensione anticipata, opzione donna ed esodati: ultime notizie di oggi

Pensione anticipata 2016

Pensione anticipata e flessibilità in uscita rimandate al 2016, ma settima salvaguardia ed opzione donna potrebbero essere approvate: ecco le ultime notizie di oggi 14 ottobre 2015

Ultime Notizie Pensione Anticipata

Ultime Notizie Pensione Anticipata

Pensione anticipata: donne e uomini dovranno continuare a richiederla secondo i vecchi requisiti, ma ci sono delle novità sulla riforma pensioni stando alle ultime notizie. L’On. Titti Di Salvo avrebbe confermato che settima salvaguardia per esodati e proroga opzione donna rientrerebbe nella Legge di Stabilità del governo Renzi. Carla Cantone di Cgil ricorda che urge soluzione per precoci.

La riforma pensioni è al centro di un animato dibattito politico e ancora oggi, 14/10/2015, a quasi un giorno dalla diffusione del testo della Legge di Stabilità, regna l’incertezza sul tema della riforma pensioni. Le ultime notizie sulle pensioni oggi riguarderebbero alcune dichiarazioni di Carla Cantone, segretario della Cgil pensionati dal giugno 2008, e dell’Onorevole Titti Di Salvo.

Le dichiarazioni sulla pensione anticipata, sulla flessibilità in uscita e sui requisiti Inps portati a livelli insostenibile per chiedere l’assegno pensionistico sono stati affrontati nuovamente in televisione. Il programma Mi manda rai 3 è tornato a parlare di riforma pensioni e questa volta sono state diffuse notizie incoraggianti, soprattutto per esodati e donne lavoratrici.

Vediamo quali sono le ultime notizie sulla riforma delle pensioni e quali novità sono previste all’interno della nuova legge di Stabilità 2016 per esodati ed in tema di pensioni anticipate e opzione donna. 

Pensione anticipata ancora incerta, settima salvaguardi e opzione donna nella prossima manovra

Le news sulla riforma pensioni arrivano direttamente da Titti Di Salvio che avrebbe confermato la presenza della settima salvaguardia e dell’opzione donna all’interno del testo che conterrebbe la prossima Legge di Stabilità di Renzi. “Ci sarà la settima salvaguardia e ci sarà l’opzione donna” e ancora “La flessibilità andrebbe vista anche alla luce del lavoro e del ruolo che si ricopre, perché cambia molto il tipo di vita.” Questi i tweet postati subito dopo l’intervento televisivo, ma Carla Cantone di Cgil incalza ribadendo che queste promesse non bastano, ma è necessario rivedere requisiti per chiedere la pensione anticipata.

Il segretario della Cgil ha infatti affermato: “Bisogna modificare la legge Fornero che ha rovinato troppa gente.” E ha poi aggiunto: “È demenziale chiedere ad un lavoratore precoce di lavorare fino a 70 anni”.

Lavoratori precoci in attesa di andare in pensione per almeno tre mesi

Sul tema della flessibilità in uscita dal mondo del lavoro sono ancora tanti i dubbi a riguardo, e al momento l’unica conferma che arriva dal governo è che la riforma pensioni in tal senso è stata rimandata al 2016. Nonostante le sollecitazioni di Damiano e le continue proteste dei sindacati, il governo Rensi sembra fare orecchie da mercante di fronte alla richiesta di modificare i requisiti anagrafici e contributivi per andare in pensione. Oppure di stabilire limi e penalizzazioni più eque per chi desidera chiedere le pensioni anticipate.

Tra oggi e domani le ultime notizie sulle pensioni confermano che la manifestazione nazionale dei sindacati con i presidi davanti alle prefetture sta volgendo al termine.

L’obiettivo era di sensibilizzare le istituzioni di fronte all’urgenza di chi è stato rovinato dalla riforma Fornero e che ora aspetta, da ormai troppi anni, una soluzione ad una legge che è stata votata da tutti i principali esponenti politici.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy