• Google+
  • Commenta
4 novembre 2015

Esame Terza Media 2016: date prove scritte e orali e test Invalsi

News Esame Terza Media 2016: dalle date delle prove scritte e orali alla tesina, ecco come svolgere la prova di matematica, italiano, inglese, francese e le prove Invalsi.

Quest’anno tantissimi studenti si troveranno ad affrontare l’esame di terza media 2015, ma quanti sanno veramente come funziona?

L’esame 3 media è tra le prime prove ufficiali che si sostengono durante la propria carriera scolastica.

Vediamo quante sono le prove scritte per l’esame di scuola media, quante domande e quanti argomenti ci sono da studiare.

Per l’esame terza media 2016 le date delle prove scritte ancora non sono state diffuse. Il Miur, il Ministero dell’Istruzione, ha fatto sapere in via ufficiale che le prove Invalsi esami terza media si terranno il 17 giugno 2016.

Le date delle altre prove scritte saranno scelte in autonomia dalle scuole, per il momento non resta che studiare fin da subito i possibili argomenti dell’esame di terza media.

Le prove scritte da sostenere riguardano diverse materie: italiano, lingue straniere, matematica e test Invalsi. Ma oltre a sostenere gli scritti gli alunni dovranno cimentarsi anche in un colloquio orale con la commissione d’esame per dimostrare le proprie capacità, servendosi, appunto, della tesina esame della terza media.

Esame Terza Media 2016: come svolgere prove scritte d’esame di italiano e matematica

Iniziamo dalla prova di italiano dell’esame delle scuole medie: la sua durata è di 4 ed formata da due parti A e B per le quali sono previste sia quesiti a risposta multipla che quesiti a risposta aperta breve. La parte A consiste nella lettura di due brani di narrativa, poi bisognerà rispondere ad alcune domande per dimostrare di aver compreso quanto appena letto. La parte B, invece, è formata da 20 domande sulla grammatica itala liana. Ricordiamo che non si può usare il vocabolario durante il compito d’italiano.

La prova di matematica dell’esame terza media 2016 è costituita da domande a risposta multipla (quattro possibili soluzioni tra cui scegliere) e quesiti a risposta aperta. Gli argomenti della prova matematica di terza media sono:

  • numeri naturali, frazioni e decimali, interi, rapporto, proporzione, percentuale;
  • per geometria: rette ed angoli, figure piane e solide; congruenza e similitudine; teorema di Pitagora e sue applicazioni; rappresentazione di punti, segmenti e figure sul piano cartesiano; simmetria;
  • sulle relazioni e le funzioni: espressioni algebriche, equazioni e formule, relazioni, rappresentazione grafica di funzioni di proporzionalità diretta e inversa;
  • su misure, dati e previsioni: attributi ed unità; strumenti, tecniche e formule; raccolta di dati e organizzazione; rappresentazione dei dati; interpretazione dei dati; probabilità.

Prova di lingue straniere e Test Invalsi esame terza media 2016

Per la prova di lingue straniere, sono le scuole a decidere il numero di domande e quali argomenti proporre durante l’esame della terza media. Gli argomenti saranno quelli affrontati nel programma scolastico, mentre la prova potrà essere strutturata come un questionario, una simulazione di dialogo o un compito da redigere come quelli affrontati in classe durante l’anno.

Il Test Invalsi dell’esame terza media 2016 è una prova unica a livello nazionale, uguale per tutti gli studenti. I test invalsi consistono in due fascicoli, basati su diversi argomenti. In uno dei due fascicoli, ci sono le prove di italiano, nell’altro le prove di matematica. Per la preparazione delle prove potrebbe esservi di aiuto Il libro completo per la prova nazionale INVALSI dell’esame di terza media 2016.

In entrambi i test invalsi ci sono sia quesiti a risposta multipla che quesiti a risposta aperta. Nelle prove di matematica è indispensabile scrivere non solo il risultato esatto, ma anche il procedimento.

Generalmente durante l’anno i professori fanno svolgere agli studenti varie esercitazioni per capire come vengono poste le domande e in che modo esserne meno sorpresi possibili.

Prova orale e tesina esame terza media 2016: ecco come prepararsi per superare l’esame

La prova più temuta è certamente quella orale, dove bisognerà esporre l’elaborato della propria tesina e rispondere correttamente alle domande dei professori.

Il colloquio orale all’esame terza media 2016 durerà circa 20 minuti, ma la preparazione della tesina con i suoi collegamenti tra le varie materie è molto più lunga.

Per questi motivi è necessario iniziare a pensare quanto prima ai collegamenti tra le varie materie e su quali argomenti soffermarsi.

Ma quando iniziare a preparare la tesina per l’esame delle scuole medie?

Generalmente si inizia verso aprile, quando il grosso dei programmi scolastici è stato studiato, e sarà possibile iniziare a mettere mano alla sua elaborazione.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy