• Google+
  • Commenta
5 novembre 2015

Eurocampus: 5 Studenti Uniurb a Cambridge

“Un’esperienza unica” quella di Eurocampus, raccontano i ragazzi. E nel 2018 sarà Urbino a ospitare i corsi della rete interuniversitaria europea

La Scuola di Lingue e Letterature Straniere entra a far parte della rete universitaria “Eurocampus”, che ogni autunno/ inverno organizza un semestre di insegnamento intensivo su temi interculturali. Negli anni passati i corsi – tutti in lingua inglese – si sono svolti in città come Jyväskylä (Finlandia), Utrecht(Olanda), Bayreuth(Germania), Parigi e quest’anno, da settembre a dicembre, all’Università Anglia Ruskin di Cambridge, dove per la prima volta partecipano studenti iscritti al corso di laurea magistrale “Lingue per la Didattica, l’Editoria, l’Impresa” dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Sofia Clementi, Gidiana Dhelpra, Maiangela Falcone, Claudia Padroni e Daniele Simonelli riassumono così la prima parte della loro esperienza di studio all’estero:

“L’esperienza di Eurocampus è interessante, altamente formativa e perfettamente in linea con gli studi della specialistica in Lingue per la Didattica, l’Editoria, l’Impresa. Partendo da un nucleo comune che ha per tematica centrale la comunicazione interculturale, i corsi di Eurocampus spaziano ad ampio raggio toccando innumerevoli quanto interessanti argomenti: dalla pragmatica al cinema, dalla comunicazione telematica a temi caldi e attuali come l’immigrazione, offrendo una prospettiva didattica multidisciplinare. Il master EMICC (European Master in Intercultural Communication) ha una struttura dinamica; ogni settimana gli studenti hanno la possibilità di affrontare argomenti attuali trattati da docenti provenienti dalle migliori università europee, altamente qualificati nel proprio settore. Modelli derivanti da ricerche effettuate sul campo dagli stessi professori diventano parte attiva di lezioni ad alto contenuto interattivo. L’ambiente stesso della classe è molto accogliente, facilita infatti lo scambio interculturale fra studenti di svariati background accademici. Un innegabile vantaggio di lavorare in un ambiente multietnico è dato dalla possibilità di sviluppare skills indispensabili per la propria crescita personale e nel mondo del lavoro di oggi, quali: team-work, confronto con asset mentali differenti, problem solving, sviluppo del pensiero critico, pianificazione del lavoro e capacità di completare gli obiettivi in tempi limitati. Non è solo un’esperienza di valore dal punto di vista contenutistico – concludono i ragazzi – è anche e soprattutto una preziosa occasione per confrontarsi con modelli di insegnamento e didattica differenti, utilissimi per arricchire la propria cultura accademica.”

Il punto di Claus Ehrhardt coordinatore locale del programma Eurocampus

Il prof. Claus Ehrhardt, il coordinatore locale del programma è stato uno dei docenti, che in settembre ha insegnato un corso intensivo di 18 ore a Cambridge. Anche il docente ha avuto un’ottima impressione: “E’ stato estremamente interessante e stimolante lavorare con un gruppo molto internazionale e altamente motivato. Ho trovato un’atmosfera perfetta per una didattica efficace – la giusta via di mezzo tra campo estivo (autunnale) e lavoro molto concentrato.”

Gli studenti partecipanti, in caso di superamento degli esami, vedranno convalidati complessivamente 28 CFU del loro corso di laurea. Le prossime tappe previste per questo campus itinerante sono Tallin, Lugano per approdare a Urbino nel 2018.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy