• Google+
  • Commenta
4 novembre 2015

Luca Abete e il Tour #NonCiFermaNessuno all’Università di Messina

Luca Abete #NonCiFermaNessuno

ìArriva anche in Sicilia all’Università di Messina il Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete

Luca Abete #NonCiFermaNessuno

Luca Abete #NonCiFermaNessuno

Martedì 10 novembre l’Università degli Studi di Messina ospiterà la tappa del tour #NonCiFermaNessuno. con Luca Abete: ecco le sue dichiarazioni!

Il progetto, ideato dallo stesso Abete, dopo il successo della scorsa edizione che ha visto il coinvolgimento di più di ventimila studenti, arriva anche in Sicilia con un grande obiettivo: ricercare “donatori di entusiasmo” e coinvolgere tantissimi studenti per una speciale finalità benefica.

Il meccanismo è molto semplice: per ogni contributo positivo e ottimista inviato sul sito e attraverso l’app ufficiale del tour verrà donato un pacco di pasta al Banco Alimentare.

In questo modo si verrà a creare un’enorme community virtuale di persone che non si lasciano abbattere dalle difficoltà, affrontano la vita con il sorriso gridando: #NonCiFermaNessuno!

Già più di 1000 i contributi raccolti nelle precedenti tappe e più di 600 app scaricate, che dimostrano la grande partecipazione degli studenti e la bontà dell’iniziativa.

Luca Abete sulla tappa in Sicilia all’Università di Messina

Ho voluto fortemente quest’anno una tappa in Sicilia, e siamo riusciti a realizzala con grande entusiasmo. In questo modo uniamo simbolicamente quest’isola con la terraferma seguendo il messaggio positivo che portiamo avanti con la nostra community e il tour dedicato” commenta Luca Abete. “Arriviamo a Messina in un momento molto difficile per questa città, e l’hashtag #NonCiFermaNessuno sembra ancora più appropriato. La Sicilia è da un lato un luogo in continuo fermento, un luogo d’innovazione come testimonia anche l’università che ci ospita, mentre dall’altro lato continua a vivere disagi atavici come la mancanza d’acqua delle scorse settimane.”

Dalla mattina, l’università ospiterà, in un’area dedicata, i desk dell’iniziativa e delle numerose aziende partner che partecipano al progetto e offrono gadget, informazioni e possibilità di inserimento lavorativo. Alle ore 15 ci sarà l’evento clou con L. Abete nell’Aula Magna del Rettorato: un incontro “faccia a faccia” con gli studenti nel quale l’inviato di Striscia svela se stesso, i suoi esordi, e grazie al suo racconto regala agli studenti messaggi positivi e carichi di speranza. Al grido di #NonCiFermaNessuno Abete offre ai ragazzi un modello di self made man con un unico motto: non arrendersi mai davanti alle difficoltà.

Al progetto partecipano anche quest’anno vari partner tra cui: ASUS, il Centro di Ricerca e Servizi Impresapiens – Università La Sapienza, PoliEco, Tecnocasa, Best Western Italia,  Pasta Antonio Amato e Pasta Lori, Banco Alimentare, MyWeb School, Uisp, E.b.esse, Radio 105 (radio ufficiale) e Uninews24


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy