• Google+
  • Commenta
7 dicembre 2015

Immacolata Concezione: significato, storia della festa dell’8 dicembre

Immagini auguri 8 dicembre
Immagini Immacolata Concezione

Immagini Immacolata Concezione

Che cos’è l’Immacolata Concezione e qual è il significato della storia della festa dell’Immacolata in data 8 dicembre?

Ecco origini e storia festività dedicata alla Madonna.

Per comprendere il significato dell’Immacolata Concezione bisogna innanzitutto sapere che è un dogma della Chiesa.

L’8 dicembre si festeggia la Concezione Immacolata della Beata Vergine Maria, la sua nascita senza peccato originale. Vediamo la storia, quando è stata istituita la festa dell’Immacolata, e perché la data in cui si festeggia è l’8 dicembre di ogni anno.

Durante il periodo dell’Avvento si inserisce la festa dell’Immacolata Concezione, in cui significato è riconducibile alla nascita di Maria, Madre di Dio.

L’arrivo di questa data per molti simboleggia l’inizio delle festività natalizie: infatti generalmente proprio in occasione dell’8 Dicembre ci si dedica al presepe o ad addobbare l’albero di Natale. Come pure si inviano frasi di auguri per l’Immacolata, nonchè si condividono immagini e video sui social Facebook e Whatsapp.

Ma l’attesa del Natale deve coincidere anche con il culto della Madonna, concepita senza peccato originale.

Infatti San Gioacchino e Sant’Anna hanno concepito la Vergine Maria così come si concepiscono tutte le creature umane. Ma sin dai primi istanti della sua concezione, la Madonna non era stata toccata dal peccato originale, ed ha preservato la sua purezza e la sua immunità al peccato per sempre.

Maria fu protetta dal peccato originale, non aveva una natura di peccato ed era, di fatto, senza peccato: questo è un dogma della Chiesa Cattolica, cioè una verità assoluta rivelata da Dio per mezzo del Papa.

Vediamo qual è la storia di questo dogma istituito dalla Chiesa, e cerchiamo di comprenderne il significato attraverso le parole di Papa Francesco.

Immacolata Concezione: storia ed origini dell’8 dicembre, iconografia e immagini

Il dogma della Concezione Immacolata della Vergine Maria fu proclamato da Pio IX nel 1854, ma le origine della festa dell’8 dicembre sono molto più antiche. Infatti già nel Contra Iulianum di Agostino, si legge la chiara obiezione del Santo circa l’universalità del peccato originale. Dice S. Agostino: “… non assegniamo Maria al diavolo per la condizione del nascere, ma per questo: perché la stessa condizione del nascere è risolta dalla grazia del rinascere”. Gli effetti della grazia di Dio nell’ assenza in Maria del peccato originale, erano chiari già nel IV sec.

L’Immacolata Concezione è un dogma cattolico e la Chiesa, prima di istituirne la festa l’8 dicembre, ha sempre mantenuto un atteggiamento prudente.

Un primo passo concreto fu fatto solo nel XV secolo quando Papa Sisto IV introdusse la festa liturgica dell’Immacolata, pur non pronunciandosi sul piano dogmatico. Ne 1661 Papa Alessandro VII emanò la bolla chiamata “Sollicitudo”, dove si esprime a favore dell’istituzione dell’ Immacolata. Nel 1708 fu Clemente XI che rese universale la festa dell’Immacolata, per la scelta della data dell’otto dicembre dobbiamo attendere il 1854, quando Papa Pio IX proclamò la Concezione Immacolata con una bolla chiamata “Ineffabilis Deus”. Tale documento sancisce in modo inequivocabile come la Beata Vergine Maria sia stata resa immune dal peccato originale.

8 Dicembre, festa dell’Immacolata Concezione e inizio del Giubileo

L’8 dicembre 2015 è una data da ricordare anche perché inizia il Giubileo Straordinario della Misericordia, tanto voluto da Papa Francesco.

Sentire misericordia, questa parola cambia tutto. È il meglio che noi possiamo sentire: cambia il mondo. Un po’ di misericordia rende il mondo meno freddo e più giusto. Abbiamo bisogno di capire bene questa misericordia di Dio, questo padre misericordioso che ha tanta pazienza”.

Proprio Papa Francesco ha spiegato il senso della festa della Immacolata Concezione sottolineando che: “l’atteggiamento di Maria di Nazareth ci mostra che l’essere viene prima del fare e che occorre lasciar fare a Dio per essere veramente come Lui ci vuole. Maria è ricettiva, ma non passiva“.

Condividi il video di buona Immacolata con amici e parenti


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy