• Google+
  • Commenta
4 dicembre 2015

Menù Immacolata: ricette pranzo 8 dicembre festa della Immacolata

Menù Immacolata
Menù Immacolata

Menù Immacolata

Ecco alcune idee per il menù Immacolata: ricette per l’8 dicembre  festa della Immacolata Concezione, per un bel pranzo tutto in famiglia.

Per il menù Immacolata le ricette per il pranzo dell’8 dicembre sono tante.

L’ideale è creare un menù dell’8 dicembre buono ma facile da preparare, che permetta di restare in compagnia degli ospiti.

Vediamo alcune ricette per un menù speciale per la festa dell’Immacolata, dall’antipasto al primo, fino al secondo e contorno, senza dimenticare il dolce!

Per il menù Immacolata, il pranzo dell’8 dicembre, generalmente si preferiscono ricette a base di carne. Sia perché, secondo la tradizione, la Vigilia dell’Immacolata non si mangia carne, sia perché è un giorno di festa e quindi i piatti con la carne sono generalmente i preferiti per il pranzo.

Se invece siete amanti della cucina veloce e facile ecco le idee per la cucina di Natale con Bimby.

Per il menù dell’8 dicembre bisogna scegliere le ricette tenendo presente anche la loro preparazione.

Infatti è preferibile scegliere un piatti che non vadano cucinati al momento. Meglio scegliere ricette facili e veloci, da preparare prima, per poter godere anche della compagnia dei propri commensali!

Menù Immacolata: ricette ed idee per l’antipasto ed il primo piatto di pasta

Come antipasto le alternative sono molte: si può scegliere di fare un antipasto freddo ed uno caldo, ad esempio. In questo caso per il menu 8 dicembre consigliamo un antipasto di salumi affettati con mozzarella e formaggi freschi o stagionati, nonché alcune pietanze calde. Per gli antipasti caldi le alternative sono molte: involtini di zucchine, melanzane oppure funghi champignon ripieni.

Per il menù Immacolata, come primo piatto, consigliamo qualcosa di pratico, da preparare prima dell’arrivo degli ospiti. Scegliete ricette per il pranzo dell’8 dicembre in cui siete ferrate. Sono perfette le lasagne, i cannelloni, o la tradizionale pasta al forno, magari arricchita con polpettine. Ma anche un ragù alla bolognese è l’ideale: piatti squisiti che piacciono a tutti, la cui riuscita è assicurata!

Per chi vuole ricette particolari per il menù dell’Immacolata, allora la soluzione ideale è cucinare delle varianti sfiziose di queste ricette di primi piatti facili. Ad esempio potreste scegliere dei cannelloni con ricotta e spinaci, oppure la ricetta di cannelloni con patate, porcini e provola!

Ricette 8 dicembre, menù Immacolata: idee secondi piatti e contorno

Anche se gli inviti a non esagerare durante le festività natalizie sono tanti, come ricorda il Ministero della Salute, è difficile limitarsi soprattutto quando si vuole fare bella figura con i propri ospiti! Anche per il secondo piatto di carne per il menù dell’8 dicembre occorre scegliere una portata da preparare qualche ora prima. Il rost beef è un grande classico che piace a tutti, che non richiede particolare tempo per la sua preparazione. Ma anche un bel polpettone ripieno è perfetto: attenzione però a non usare la carne tritata sia nel primo piatto che nel secondo, altrimenti rischiate di rendere il menù monotono.

Vediamo adesso una ricetta per un contorno perfetto per il menù Immacolata: patate e carciofi in crosta dorata! Ingredienti per 4 persone per contorno pranzo festa dell’Immacolata concezione:

  • 8 carciofi
  • 6 patate medie
  • 3 fette grandi di pane raffermo
  • 200 gr di grana padano grattugiato
  • Mezzo cipollotto fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • Prezzemolo fresco
  • 5 pomodori rossi

Pulite i carciofi e tagliate i cuori in 4 spicchi, lasciate riposare in acqua fredda e limone mentre pulite gli altri carciofi.

Pelate le patate e tagliate a spicchi ed unite ai carciofi scolati, cipollotto tagliato grosso, aglio, pomodori tagliati a spicchi e condite con olio d’oliva, sale e pepe.

Frutta e Dolci Natale Menù Immacolata

Frutta e Dolci Natale Menù Immacolata

Tritate la mollica delle fette di pane nel frullatore, aggiungete il formaggio e il prezzemolo e frullate tutto.

Versate i carciofi e le patate conditi in una teglia, versate 1 oppure 2 bicchieri d’acqua e fate cuocere a fiamma media per 15-20 minuti col coperchio.

Poi quando l’acqua è quasi evaporata, coprite con il trito di formaggio e mollica ed infornate per 15 min a 180°.  Quando la crosta è bella dorata, fate riposare per 10 min e servite!

Per il dolce, puntate su qualcosa di tradizionale e tipicamente natalizio: struffoli, zeppoline al miele, pandoro o panettone!


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy