• Google+
  • Commenta
23 dicembre 2015

Poesie di Natale 2015: auguri in rima, frasi e filastrocche natalizie

Poesie di Natale

Ecco come fare gli auguri il 25 dicembre 2015 con delle poesie di Natale: auguri in rima, frasi e filastrocche natalizie da dedicare ad amici, parenti e conoscenti.

Poesie di Natale

Poesie di Natale

Poesie di Natale e frasi di auguri in rima baciata: i messaggi natalizi divertenti e spiritosi da condividere su Facebook e Whatsapp.

Ecco le filastrocche sul Natale e le poesie in rima di autori famosi: le frasi facili da imparare, oppure i messaggi brevi per inviari auguri di buon Natale a tutti gli amici.

Inviare frasi di auguri di Natale in rima baciata è un modo simpatico ed alternativo per stupire i propri amici o strappare un sorriso.

Le poesie di Natale possono essere brevi, per messaggi o sms divertenti da inviare agli amici, oppure lunghe, perfette per i bambini.

Scrivere un biglietto di auguri di natale in rima o messaggi simpatici e spiritosi è semplice: si possono citare autori famosi come Gianni Rodari, celebre autore di molte filastrocche per bambini. Oppure si possono creare frasi di Natale originali.

Di seguito troverete una selezione delle poesie natalizie più belle, e alcune frasi di Natale da inviare a tutti i propri contatti, oppure da ricopiare per scrivere simpatici biglietti per accompagnare i regali sotto l’albero.

Poesie di Natale 2015: auguri natalizi in rima, frasi simpatiche e divertenti da dedicare

Frasi, citazioni e aforismi per fare gli auguri di natale e delle festività <<< scarica

Per chi è a corto di ispirazione e non sa cosa scrivere nel suo messaggio di auguri, proponiamo alcune delle frasi più simpatiche sul Natale. Pensieri goliardici che strappano un sorriso e mettono subito allegria a chi li riceve. Fate auguri originali quest’anno: ecco quali sono le frasi più divertenti da scrivere per non essere banali e scontati, le poesie di Natale da inviare ad amici, parenti e conoscenti con sms o sui social Whatsapp e Facebook.

Un augurio speciale ad una persona unica, che ogni giorno mi incanta come fosse una musica. Mi raccomando quest’anno è vietato sbagliare, per Natale un pegno dovrai pagare. Sono qui che ti penso e che ti aspetto: voglio che accogli i miei auguri pieni di affetto! Buon Natale!

La luna stanotte sembra incantata, piena di luce che pare argentata. Lì vicino passa la stella cometa, che presto raggiungerà la sua speciale meta: si tratta di una grotta davvero speciale, è proprio lì che ha avuto inizio il Santo Natale!

Immagini Auguri Natale

Immagini Auguri Natale

Tanti auguri di buone feste, che Babbo accolga le tue richieste, che Gesù Bambino ti sia sempre vicino, che il prossimo anno sia il più divino! Buon Natale e felice anno nuovo!

Anche quest’anno è arrivato Natale, la festa più bella che tu possa aspettare, la magia della festa è davvero speciale, come te che leggi questo messaggio augurale!

Buon Natale a tutti quanti, un nuovo anno finisce, ma si va sempre avanti. Come ogni anno, preghiamo il Bambinello, perché il prossimo anno sia sempre più bello! Buone festività a te e ai tuoi cari!

Poesie di Natale: filastrocche per bambini e frasi famose

Ecco alcune delle filastrocche natalizie più belle e simpatiche. Le poesie di Natale per bambini, brevi e facili da recitare, perfette anche per scrivere biglietti di auguri natalizi speciali.

Basta in Cielo una stella, per fare la sera più bella. Basta un canto da nulla, a dondolare una culla. Renzo Pezzani.

Chi abita sull’abete, tra i doni e le comete? /C’ è un Babbo Natale, alto quanto un ditale. / Ci sono i sette nani, gli indiani, i marziani. / Ci ha fatto il suo nido, perfino Mignolino. / C’è posto per tutti, per tutti c’è un lumino / e tanta pace per chi la vuole per chi da che la pace / scalda anche più del sole. L’Abete di Natale – Gianni Rodari.

Immagini e poesie di Natale

Immagini e poesie di Natale

E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. E’ Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro. E’ Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. E’ Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri. E’ Natale – M. Teresa di Calcutta.

Caro Gesù, dà la salute a Mamma e Papà, un po’ di soldi ai poverelli, porta la pace a tutta la terra, una casetta a chi non ce l’ha e ai cattivi un po’ di bontà. E se per me niente ci resta, sarà lo stesso una bella festa. 


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy