• Google+
  • Commenta
4 dicembre 2015

Trigger: donne, scienza e carriere femminili a Unipi

Le sfide della vita

Al dipartimento di Scienze politiche Unipi la conferenza annuale del progetto europeo Trigger e il 10 dicembre l’inaugurazione della mostra “Donne e scienza” a Palazzo Vitelli.

Trigger: Donne, scienza e carriere femminili

Trigger: Donne, scienza e carriere femminili

Donne, scienza e carriere femminili.

Due giorni per parlare di donne, scienza e carriere femminili. Il 9 e 10 dicembre, al dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Pisa, in via Serafini 3, si terrà la conferenza annuale di TRIGGER, il progetto finanziato dall’Unione Europea che mira a sviluppare una serie di percorsi e azioni pensati per eliminare discriminazioni e stereotipi dominanti. Le due giornate, dal titolo “Donne e scienza. Un passato da condividere, un futuro da promuovere”, si apriranno mercoledì mattina alle 9.30, mentre giovedì mattina, alle 11, a Palazzo Vitelli in Lungarno Pacinotti 44, sarà inaugurata la mostra “Donne e Scienza”, curata da Gloria Spandre dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dall’Associazione “La Nuova Limonaia”, che resterà aperta sino al 29 dicembre.

Nel corso della conferenza saranno trattati aspetti relativi alle carriere femminili e alle professioni, sia in prospettiva storica sia attraverso gli esiti di ricerche realizzate negli atenei toscani. Il duplice piano consentirà un confronto significativo sugli ostacoli tuttora presenti, che determinano il cosiddetto “leaky pipeline” (letteralmente “conduttura che perde”), cioè quel fenomeno che fa sì che una percentuale di donne maggiore di quella degli uomini si fermi ai gradini più bassi della carriera, quando non rinunci del tutto. Un focus sarà quindi dedicato alle carriere femminili all’Università di Pisa, in particolare nei tre dipartimenti di medicina e nei tre di ingegneria.

Trigger: Transforming Institutions by Gendering contents and Gaining Equality in Research

Il progetto TRIGGER (TRansforming Institutions by Gendering contents and Gaining Equality in Research), finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro dell’Unione Europea, è coordinato dal dipartimento per i Diritti e le pari opportunità della Presidenza del Consiglio e l’Università di Pisa vi partecipa, insieme a quelle di Londra, Parigi, Madrid e Praga.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy