• Google+
  • Commenta
20 gennaio 2016

Antonio Vittorioso ufficialmente attaccante CUS Unime pallanuoto

Antonio Vittorioso

Antonio Vittorioso è ufficialmente un attaccante del CUS Unime pallanuoto a Unime – Università di Messina.

Antonio Vittorioso

Antonio Vittorioso

Il “Gladiatore”, cosi come chiamato nell’ambiente romano, già da sabato 23 gennaio, giorno dell’inizio del campionato nazionale di pallanuoto maschile di Serie b edizione 2015/2016, sarà a disposizione di Mister Sergio Naccari.

Un vero e proprio colpo di mercato piazzato in extremis dagli universitari, che si assicurano in acqua le giocate di un pallanuotista di altissimo livello, un vero e proprio lusso per la categoria.

È enorme la soddisfazione dell’entourage cussino per aver portato in riva allo Stretto questo professionista: “Abbiamo aggiunto un elemento importantissimo al nostro progetto – dichiara il tecnico cussino – un innesto che rappresenta per noi motivo di grande orgoglio e che, certamente, contribuisce a farci fare un ulteriore salto in avanti”.

Vittorioso, infatti, vanta una carriera dai numeri impressionanti: il classe 1973 ha vinto uno scudetto con la Roma, 3 coppe europee (Roma, Pescara e Brescia), un oro alle Universiadi di Palermo nel 1999, un quinto posto ai campionati del mondo di Perth del 1998, un altro quinto posto alle olimpiadi di Sidney del 2000, un oro ai mondiali junior del Cairo ed oltre 200 presenze nella Nazionale Italiana.

Antonio Vittorioso ufficialmente è un attaccante del CUS Unime pallanuoto

“Antonio Vittorioso è un lusso per questa categoria – continua Sergio Naccari – l’abbiamo voluto fortemente e, grazie alla nostra grande attenzione sul mercato ed agli ottimi rapporti personali con i dirigenti della Lazio, siamo riusciti a portarlo a Messina; abbiamo trovato un vero professionista, che ha creduto nella serietà del nostro progetto e nelle ottime potenzialità della squadra e della società in generale. Subito a disposizione dei compagni, ha dato grande entusiasmo al gruppo. La nostra era già un’ottima squadra che avrebbe lottato per le posizioni di vertice; adesso non possiamo nasconderci: sta a noi amalgamare al meglio le tante importanti individualità per trasformarci in squadra e raggiungere i play-off”.

Appuntamento, dunque, sabato 23 gennaio 2016, alle ore 15:00, alla Piscina del CUS Unime per godersi lo spettacolo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy