• Google+
  • Commenta
26 gennaio 2016

Docenti Unimore ricordati nel Giorno della Memoria 2016

Docenti Unimore ricordati nel Giorno della Memoria

Giorno della Memoria 2016: anche quest’anno all’Università di Modena e Reggio Emilia, si ricordano i docenti Unimore morti durante la Shoah. Le dichiarazioni del Rettore.

Docenti Unimore ricordati nel Giorno della Memoria

Docenti Unimore ricordati nel Giorno della Memoria

Anche quest’anno nel Giorno della Memoria, Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia ricorda i suoi docenti Unimore allontanati nel 1938 dall’insegnamento a seguito della promulgazione delle leggi razziali.

Nel cortile interno sarà deposta una corona d’alloro sotto la lapide ricordo dei docenti Unimore e di coloro che furono  colpiti da quel provvedimento.

Presenti il Rettore prof. Angelo O. Andrisano, il Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ed i maggiori rappresentanti delle Istituzioni cittadine.

Il 27 gennaio Giorno della Memoria 2016, momento dell’anno fissato per ricordare la Shoah, alle ore 10.00, a Modena nel cortile del Palazzo del Rettorato (via Università 4) di Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia a Modena il Rettore prof. Angelo O. Andrisano, insieme al Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni cittadine, della comunità ebraica di Modena e Reggio Emilia e delle associazioni partigiane, deporrà una corona d’alloro, nel luogo dove è collocata la lapide a ricordo dei sei docenti modenesi allontanati nel 1938 dall’insegnamento a seguito della promulgazione delle leggi razziali volute dal regime fascista.

In quell’anno persero la cattedra il filosofo del diritto Benvenuto Donati, il penalista e processualpenalista Marcello Finzi, la farmacologa Angelina Levi, il chimico Maurizio Leone Padoa, l’anatomopatologo Enrico Ravenna, l’igienista Alessandro Seppilli.

Accanto a questo momento solenne in ricordo dei docenti Unimore, che si ripete ogni anno in ricordo di quel periodo e delle sue tragiche conseguenze, è in programma un incontro dedicato alle classi delle scuole superiori, che si terrà presso il Teatro della Fondazione San Carlo (via San Carlo 5) durante il quale verrà proiettata la pellicola di Louis Malle, “Arrivederci Ragazzi”, con l’intervento di Carlo Altini, Direttore scientifico Fondazione Collegio San Carlo, ed il commento del prof. Leonardo Gandini del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali di Unimore.

Il Rettore Andrisano ricorda i docenti Unimore nel Giorno della Memoria 2016

“Il giorno della Memoria ricorda la pagina forse più cupa della storia del XX secolo ed è la data scelta dall’ONU per commemorare le vittime dell’Olocausto, dell’eccidio di milioni di ebrei nei campi di concentramento.”

“Tenere vigile la nostra attenzione su quella aberrazione vuole dire riflettere sulle conseguenze alle quali può condurre l’odio razziale o religioso, un seme di cui purtroppo si alimentano anche frange del fanatismo terroristico, che stanno provocando morti inutili e innocenti in tante parti del mondo.”

“E’ un dovere della cultura e delle istituzioni cogliere la profondità del significato di questa data e comprendere che lo sterminio di tanti ebrei è maturato in un clima che si era cominciato ad insinuare in Europa molti anni prima, attraverso le leggi razziali, preludio poi alle deportazioni di massa. A fare le spese di quei provvedimenti furono anche le Università italiane, che nel 1938 assistettero impotenti all’allontanamento dall’insegnamento di famosi colleghi, colpevoli unicamente di avere origini ebree. A Modena in quell’anno dovettero abbandonare forzatamente ben 6 docenti: il filosofo del diritto Benvenuto Donati, il docente di procedura penale Marcello Finzi, la farmacologa Angelina Levi, il chimico Maurizio Leone Padoa, l’anatomopatologo Enrico Ravenna, l’igienista Alessandro Seppellii.”

“Qualcuno fu reintegrato dopo la Liberazione, altri invece morirono. Rendere loro omaggio non è solo un modo per riparare a quel torto, ma è la testimonianza dell’impegno del mondo accademico a non cedere a compromessi quando è in gioco la libertà e la giustizia e ad agire perché ciò non accada più.”

In ricordo dei docenti Unimore Video sul Giorno della Memoria.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy