• Google+
  • Commenta
27 gennaio 2016

Giorno della Memoria 2016: frasi, poesie sulla Shoah e film 27 Gennaio

Giorno della Memoria 2016

Per non dimenticare nel Giorno della Memoria 2016 frasi, citazioni e aforismi sulla Shoah ed Olocausto, i film del 27 gennaio su Ebrei ad Auschwitz nei campi di concentramento.

Giorno della Memoria 2016

Giorno della Memoria 2016

Il 27 Gennaio 1945 l’Armata Rossa delle truppe sovietiche spalanca i cancelli di Auschwitz, e ancora oggi, in occasione del Giorno della Memoria 2016, si ricorda l’evento con frasi e poesie.

L’orrore che da quel momento il mondo ha scoperto, viene ricordato ogni anno con film sull’Olocausto: ecco la programmazione di stasera.

Per ricordare lo sterminio degli Ebrei in Italia sono stati organizzati numerosi eventi, che coinvolgono bambini, studenti e cariche ufficiali.

Per non dimenticare il significato dell’Olocausto e cosa è successo il 27 Gennaio, le frasi Giorno della Memoria 2016 e le poesie sulla Shoah rievocano i momenti e la sofferenza di chi ha attraversato davvero l’inferno.

Numerose sono le testimonianze e le frasi commoventi di chi ha sofferto nei campi di concentramento.

Oltre 6 milioni di Ebrei hanno perso la vita, e li ricordiamo ogni anno con frasi sulla Giornata della Memoria, poesie, aforismi sulla Shoah, da condividere su Whatsapp e Facebook insieme alle immagini.

Anche in televisione, per commemorare l’evento, i programmi televisivi prevedono degli approfondimenti in giornata, mentre questa sera i film per il Giorno della Memoria saranno trasmessi in prima e seconda serata, insieme a documentari che riportano alcune immagini della vita nei campi di concentramento.

Frasi Giorno della Memoria 2016: poesie, aforismi e citazioni per non dimenticare

Frasi famose e citazioni per la Giornata della Memoria 27 Gennaio << scarica

Le frasi per il 27 Gennaio sono tratte da film, libri o testimonianze dirette. Tra le citazioni famose più diffuse ci sono le frasi di Anna Frank, tratte dal celebre Diario, come pure le frasi di Primo Levi, che ha riportato diverse riflessioni sulla Shoah. La poesia Se questo è un uomo di Primo Levi è tra i brani più famosi, perché insegnata a scuola ai bambini per provare a spiegare loro cos’è successo il 27 Gennaio 2945. Le frasi per il Giorno della Memoria 2016, sullo sterminio degli Ebrei e delle altre vittime dell’Olocausto, sono un modo per ricordare anche su Facebook e Whatsapp la giornata della Shoah.

  • Ricordare oggi il passato è un atto di dovere per tutte le vittime che hanno permesso che nel mondo rinascesse un nuovo senso di giustizia, lealtà e dignità. Per non dimenticare, il 27 Gennaio commemorare le vittime dell’Olocausto è un dovere, perché l’umanità intera si è macchiata di un crimine terribile.
  • Il dovere di tutti è quello di conoscere la storia per non dimenticarla. Il più alto senso civico è quello di porre un freno al male, in tutte le forme in cui si manifesta nella società. Ancora oggi le immagini dell’Olocausto tolgono il respiro, è impossibile abituarsi all’orrore più estremo di cui l’uomo è stato capace di macchiarsi.
  • Heidegger, filosofo tedesco, ha detto che Auschwitz rappresenta l’industrializzazione dello sterminio. Nel Giorno della Memoria 2016 ricordiamo noi ed i nostri figli cosa è stato in grado di generare la malvagità dell’uomo. Quando la realtà supera l’inimmaginabile, bisognerebbe interrogarsi sui motivi che hanno generato tanta bestialità.
  • La Shoah ci insegna che occorre sempre massima vigilanza, per poter intervenire tempestivamente in difesa della dignità umana e della pace. Papa Francesco
  • Pochi anni ci separano dal più orribile crimine di massa che la storia moderna debba registrare: un crimine commesso non da una banda di fanatici, ma con freddo calcolo dal governo di una nazione potente. Il destino dei sopravvissuti alle persecuzioni tedesche testimonia fino a che punto sia decaduta la coscienza morale dell’umanità. Albert Einstein
  • La speranza di sopravvivere fino alla sera, un giorno, due, quanto più possibile per non lasciar credere ai nazisti di aver vinto, di avere il potere di porre fine alla vita di qualcuno. Sopravvivere pensando che prima o poi questo inferno finirà, sopravvivere per riabbracciare i propri cari, per dimostrare che si è forti e che la vita non può finire così. Testimonianza di un sopravvissuto ai campi.

Film Giorno della Memoria 2016: programmazione televisiva 27 Gennaio


Lista de film e documentari sulla Shoah e Olocausto del 27 Gennaio << scarica

La programmazione televisiva di questa sera prevede la trasmissione di numerosi film dedicati al ricordo delle vittime dei lager nazisti. La Rai per la Giornata della Memoria trasmetterà su Rai 2 il documentario Gino Bartali: il campione e l’eroe a partire dalle ore 23.50, mentre su Rai Movie sono diversi i film sulla Shoah. Alle ore 14.10 andrà in onda il film Monsieur Batignole; alle ore 21.15, Rai Movie in rima serata trasmetterà stasera Arrivederci ragazzi, di Louis Malle; seguirà alle ore 23.35 il film Vento di primavera, di Roselyne Bosch. Su Rai Premium andrà in onda la mini-serie Perlasca – Un eroe italiano a partire dalle ore 13.50.

Anche la programmazione Mediaset per il Giorno della Memoria 2016 prevede la trasmissione di diversi film sull’Olocausto: su Rete 4 alle ore 21,00 andrà in onda in prima serata il film Il bambino della valigia. Seguiranno due documentari: No Asylum: senza via di scampo – La vera storia di Anna Frank e la replica di Memory of The Camps – memoria dei campi, di Alfred Hitchcock.

Foto per il Giorno della Memoria 2016

Foto per il Giorno della Memoria 2016

Su Sky Cinema 1 alle ore 21.00, andrà in onda il film in prima tv Corri ragazzo corri; alle ore 20.00, Sky Arte propone Il Diario di Anna Frank – La sorella segreta.

Numerosi sono anche i documentari per il Giorno della Memoria 2016: alle ore 18.55, National Geographic Channel propone Apocalypse, la Seconda Guerra Mondiale; alle ore 20.00, National Geo trasmetterà lo Speciale Giorno della Memoria; ed infine alle ore 21.00, History propone il documentario Gli Eroi di Dachau.

Video sul Giorno della Memoria 2016


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy