• Google+
  • Commenta
2 febbraio 2016

Certificati medici sportivi non agonistici, accordo Cus Pisa – Aoup

Siglato accordo Cus Pisa – Aoup per il rilascio di certificati medici sportivi non agonistici

Tutte le news sulla tua università e sul Cus della tua città, ogni giorno solo su Controcampus.

Ricevi gli aggiornamenti dalla Fan Page ufficiale.

I certificati di idoneità alla pratica sportiva non agonistica per tutti i tesserandi/tesserati Cus (Centro sportivo universitario) potranno essere ottenuti all’Ospedale Santa Chiara grazie a una convenzione siglata fra il direttore generale dell’Aoup Carlo Rinaldo Tomassini e il presidente del Cus Antonio Gallo.

Una nuova e importante opportunità, a tariffe agevolate, per poter usufruire dell’offerta sportiva dell’ateneo che tiene conto delle esigenze degli studenti universitari (e non solo) anche alla luce delle recenti modifiche legislative in materia di certificazione medico-sportiva che prevedono – fra le altre cose – il tracciato dell’elettrocardiogramma basale.

Il punto del presidente Cus Pisa sull’accordo per ottenere i certificati medici sportivi

“Si tratta di un decisivo passo avanti nella promozione dell’attività sportiva e della tutela della salute – dichiara il presidente del Cus Pisa, medico nel settore della prevenzione – Un accordo perseguito grazie alla sinergica collaborazione fra l’Aoup, l’Università e il Cus nell’ambito dei rispettivi mandati istituzionali, e all’impegno dei prorettori che da anni seguono il Cus per conto del rettore (i docenti Rosalba Tognetti e Sandro Paci) e il professor Gino Santoro, nella sua doppia veste di prorettore e responsabile della Sezione dipartimentale di Medicina dello sport dell’Aoup”.

Per effettuare la prenotazione della visita è sufficiente inviare una mail all’indirizzo certificati.sportivi@ao-pisa.toscana.it indicando i propri dati anagrafici, il numero di telefono, il tipo di idoneità richiesta (in questo caso non agonistica) specificando che il certificato serve per l’iscrizione al Cus Pisa.

Successivamente bisogna recarsi agli impianti Cus muniti di documento d’identità per ottenere la documentazione necessaria ad usufruire della convenzione.

La visita si terrà, come detto, allo stabilimento ospedaliero di Santa Chiara (Medicina dello sport, edificio 8 – ingressi da via Bonanno e via Roma). Per effettuarla occorrono un documento d’identità, la tessera sanitaria e i documenti rilasciati dal Cus.

L’iscrizione al Cus, gratuita per gli studenti dell’Università di Pisa, potrà avvenire a partire dal lunedì successivo alla visita.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy