• Google+
  • Commenta
5 febbraio 2016

Dolci di Carnevale al forno e fritti: ricetta chiacchiere e castagnole

Dolci di Carnevale

Ecco quali sono i tradizionali e tipici dolci di Carnevale al forno e fritti: ricetta chiacchiere facile da fare, ricette castagnole anche senza bimby.

Dolci di Carnevale

Dolci di Carnevale

Sono davvero numerosi i nomi dolci di Carnevale: bugie, frappe o cenci indicano diverse varianti della stessa ricetta chiacchiere fritte o al forno.

Poi ci sono i tortelli, zeppole o frittelle di Carnevale, ma la ricetta delle castagnole è una soltanto, nonostante le diverse varianti ripiene o al forno.

Ecco i consigli per ottenere chiacchiere friabili e leggere, e castagnole morbide come quelle di Anna Moroni e Benedetta Parodi. Le ricette dolci di Carnevale sono facili e veloci da fare, e prevedono l’utilizzo di pochi ingredienti. Il procedimento per realizzare questi dolci tipici di Carnevale è semplice, ma per ottenere delle chiacchiere gonfie e perfette, è necessario fare attenzione alla scelta degli ingredienti. Altro dolce tradizionale di questa festività sono le frittelle, e la ricetta originale delle castagnole fritte prevede ugualmente l’utilizzo di pochi ingredienti.

Ma come fare le castagnole morbide o ripiene? Quali sono i consigli per ottenere delle castagnole al forno leggere ma buone?

Come sempre a fare la differenza sarà la qualità degli ingredienti, ma anche alcuni trucchi: ad esempio nel caso delle chiacchiere, per averle leggere e friabili, bisogna usare solo il burro, e non la margarina, di qualità inferiore. Inoltre è molto importante anche controllare la temperatura dell’olio per friggere, per evitare che i vostri dolci di Carnevale fritti siano cotti male e vengano zuppi.

Dolci di Carnevale: ricetta castagnole carnevale al forno e frittelle facili da fare senza bimby

Gli ingredienti castagnole fritte sono facili da trovare, e per preparare questo dolce tipico vi proponiamo una ricetta semplice e veloce. Ingredienti ricetta originale Castagnole fritte : 200 gr di farina, 2 uova, 100 gr di zucchero, 50 gr di burro, 1 cucchiaio di liquore dolce, 1 bustina lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vaniglia, zucchero a velo. Ecco una delle ricette dolci di Carnevale tradizionali: unire la farina, lo zucchero e il sale, e disporre a fontana. Aggiungere al centro le uova e il burro. Impastare velocemente, prendendo una porzione di burro e una di farina per volta, lavorando il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo ed compatto. Aggiungere il liquore, impastando ancora finché tutto il liquido non verrà assorbito, e infine aggiungere la vaniglia e l’intera bustina di lievito. L’impasto così ottenuto va lasciato riposare in un luogo caldo e asciutto per circa 20 minuti. Formate dei cordoncini dello spessore di 2 cm, tagliate poi tanti pezzetti grandi quanto delle castagnole e formate delle palline con le mani. Riscaldate abbondante olio di semi di arachide, lasciate friggere le palline fino a quando non risalgono a galla e sono belle dorate. Cospargete con zucchero a velo e servite!

Per la ricetta castagnole al forno, altri tipici dolci di Carnevale, bisognerà cambiare le dosi degli ingredienti. Occorrono 400 gr di farina, 2 uova, 170 gr di zucchero, 50 gr di burro, 1 bicchiere di vino bianco dolce, 1 bustina lievito per dolci, 1 pizzico di sale, buccia grattugiata di 1/2 limone, zucchero a velo. Il procedimento è lo stesso, fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico, ma al tempo di preparazione bisogna aggiungere le due ore necessarie per la lievitazione. Infine foderare una teglia con la carta da forno e creare tante palline di pasta (potete aiutarvi con un cucchiaio) del diametro di circa cinque o sei centimetri e disporre nella teglia in maniera ordinata. La teglia va infornata nel forno già caldo, regolato a una temperatura di 200°C per circa, per dieci minuti/un quarto d’ora. Cospargere di zucchero a velo una volta dorate e cotte.

Dolci di Carnevale non fritti e tipici: ricetta chiacchiere al forno

Le chiacchiere al forno sono la versione light delle tradizionali frappe o bugie fritte. Gli ingredienti per la ricetta delle chiacchiere non fritte sono: 300 gr di farina, 25 gr di zucchero semolato, 30 gr di burro, 2 uova fresche, marsala, scorza di mezzo limone, zucchero a velo. Per preparare questi dolci di Carnevale light bisognerà seguire il seguente procedimento: mescolate farina, zucchero semolato, lievito e scorza di limone grattugiata e disponete la farina a fontana al centro della spianatoia.

Al centro versate le uova sbattute col marsala e il burro ammorbidito, lavorate aiutandovi con una forchetta, poi impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Per ottenere delle chiacchiere al forno leggere, lasciate riposare 30 minuti, dopo aver avvolto in una pellicola trasparente.

Ricetta Chiacchiere di Carnevale

Ricetta Chiacchiere di Carnevale

Dopo dividere l’impasto in 4 panetti più piccoli e con l’aiuto di un mattarello stendere fino ad ottenere delle sfoglie sottilissime.

Con la rotellina tagliare le sfoglie in rettangoli e praticare uno o due taglietti al centro.

Disponete i rettangoli in una teglia ed infornate a 180° per 10 minuti. Una volta tiepide, cospargete con lo zucchero a velo e servite le chiacchiere leggere al forno!


© Riproduzione Riservata