• Google+
  • Commenta
25 febbraio 2016

Domanda commissari esterni esami di stato, maturità 2016: modulo pdf

Modello domanda commissari esterni esami di stato
Modello domanda commissari esterni esami di stato

Modello domanda commissari esterni esami di stato

Domanda commissari esterni esami di stato 2016: scadenza, retribuzione e compenso previsto, ecco il modulo e modello pdf – messa a disposizione maturità 2016.

L’esame maturità 2016 si sta avvicinando e di conseguenza sono state rese note le modalità per presentare la domanda commissari esterni maturità 2016. I modelli da compilare, da parte dei docenti, sono reperibili online sul sito del Ministero dell’Istruzione (area istanze POLIS) e prevedono una procedura standard di registrazione e di compilazione del documento.

Il Miur ha infatti pubblicato in data 23 febbraio 2016 la circolare n 2/2016, che va a chiarire tutti i punti in merito alla formazione delle commissioni esami di stato 2016. Collegandosi al sito prima indicato sarà possibile (previa registrazione) accedere ai modelli di domanda da compilare online: il modello ES-1 e il modello ES-2.

Ma, chi deve presentare la domanda commissari esterni esami di maturità 2016? Non tutti i docenti sono obbligati a presentare domanda e, quindi, a dare la propria disponibilità per ricoprire la carica di commissari esterni per gli esami di maturità. I docenti delle scuole superiori, e non solo, sono stati suddivisi in due macro-categorie: coloro che hanno l’obbligo di presentare la domanda e coloro ai quali è lasciata facoltà di scelta.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla domanda per i commissari esterni esame maturità 2016: scadenze, modalità per presentarla e specifico modello di domanda.

Domanda commissari esterni esami di stato 2016: scadenza, retribuzione e domanda

Modello domanda sostituzione commissario esterno esami di maturità << scarica

Per essere ammessi a ricoprire la carica di commissario esterno maturità 2016 è necessario compilare uno specifico modulo: di seguito è possibile visionare il modello di domanda commissari esterni.

Dal 24 febbraio è possibile compilare lo specifico modulo per presentare domanda commissari esterni maturità 2016.

Quando inviare la domanda e come? I docenti dovranno compilare la domanda e spedirla necessariamente online (Istanza POLIS, Miur), la scadenza è fissata per il 16 marzo 2016 (entro le ore 14.00). La risposta, contenente la nomina, giungerà direttamente via e-mail all’indirizzo indicato durante la fase di registrazione.

Chi sono i docenti obbligati a presentare domanda commissari esterni maturità 2016? Per alcuni professori è obbligatorio presentare la domanda, per altri invece è facoltativo. 

Sono obbligati a presentare la domanda in qualità di presidente di commissione (modello ES-1) tutti i dirigenti scolastici in servizio presso istituti statali di istruzione secondaria di secondo grado e i dirigenti in servizio presso i convitti nazionali.

Invece, la categoria dei docenti che hanno la facoltà di presentare o meno la domanda commissari esterni che andranno a comporre le commissioni maturità 2016 è più ampia. Tra questi è possibile menzionare:

  • docenti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato con almeno 10 anni di servizio di ruolo;
  • docenti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato con almeno 10 anni di servizio di ruolo e che abbiano svolto per almeno 12 mesi nell’ultimo triennio le funzioni di dirigente scolastico o di collaboratore dello stesso;
  • i professori universitari di prima e seconda fascia;
  • i ricercatori universitari confermati;
  • i docenti con rapporto di lavoro a tempo parziale che rientrano in una delle condizioni dettate dall’art 5 del D.M. n 6 del 2007;
  • docenti di sostegno e di religione della scuola secondaria di secondo grado che rientrano nelle condizioni espresse dal precedente articolo;
  • i dirigenti e i docenti in condizioni di disabilità che usufruiscono delle agevolazioni di cui all’art 33 della Legge n 104 del 5 febbraio 1992.

Qual è la retribuzione per i commissari esterni? Ovviamente, tutti i docenti che prederanno parte alle commissioni di esame esami di stato 2016 riceveranno uno specifico compenso. La retribuzione per i commissari esterni si aggira attorno ai 911 euro, ai quali si andranno a sommare altri compensi in relazione alla distanza dal luogo di residenza con quello della sede di esame. Il tutto è espresso nel decreto del 24 maggio 2007.

Domanda commissari esterni maturità 2016: la messa a disposizione

Per tutti i docenti che non sono stati inseriti nelle specifiche liste dei commissari esterni che andranno a comporre le commissioni per la maturità 2016, vi è la possibilità si presentare una domanda per sostituire i docenti che rifiutano tale carica.

Si parla della cosiddetta domanda di “messa a disposizione” grazie alla quale i docenti possono chiedere di essere inseriti in apposite liste ed essere eventualmente chiamati ad esaminare gli studenti di Istituti scolastici diversi da quello dove si presta la propria attività lavorativa.

Cosa è necessario indicare nella domanda commissari esterni maturità 2016? Il primo passo consiste nell’indicare l’Istituto scolastico provinciale di riferimento e compilare la prima sezione con tutti i dati personali. Il richiedente, poi, attraverso l’indicazione dei propri titoli di studio e indicando l’idoneità a ricoprire la carica di commissario esterno per gli esami di maturità, manifesta la sua piena volontà di voler prendere parte agli esami di maturità in veste di commissario esterno.

Al modello di domanda commissario esterno maturità 2016 è necessario allegare copia del documento di riconoscimento.

Per inoltrare la richiesta è necessario visionare il modulo di domanda scaricabile in pdf in questa pagina, e vedere se si è in possesso dei requisiti richiesti.


© Riproduzione Riservata