• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2016

Frasi anno bisestile e immagini 29 febbraio: anno bisesto anno funesto

Immagini con frasi anno bisestile.jpg
Immagini con frasi anno bisestile.jpg

Immagini con frasi anno bisestile.jpg

Ecco le frasi anno bisestile per il 29 febbraio che secondo il calcolo capita ogni quattro anni: proverbi e immagini sull’anno bisesto anno funesto.

Le frasi anno bisestile, proverbi, leggende e detti popolari per capire cos’è l’anno bisesto e perche porta sfortuna.

Ogni quattro anni il mese di Febbraio diventa di 29 giorni, e quando l’anno diventa di 366 giorni è detto bisesto. Numerose frasi anno bisestile e leggende associate a quest’evento, raccontano che durante questi particolari anni si verificano solitamente catastrofi o cataclismi. Uno dei proverbi o frasi sul 29 Febbraio più famose è proprio “Anno bisesto, anno funesto”, ma in realtà non c’è alcuna spiegazione scientifica che dimostri che gli anni bisestili siano più sfortunati degli altri anni.

Ma che cos’è l’anno bisestile e perchè capita ogni quattro anni?

Come spiega il siginificato di bisestile, che significa “due volte sesto”, questa usanza è stata introdotta al tempo degli antichi Romani, quando per primo Giulio Cesare, dopo gli studi e le spiegazioni dell’astronomo Sosigene, nel 46 a. C. introdusse il calendario giuliano. Per evitare lo slittamento delle stagioni, ogni quattro anni al mese di Febbraio veniva aggiunto un giorno, proprio durante il periodo dedicato alle celebrazioni dei defunti. Da qui l’usanza di associare il 29 Febbraio alla sfortuna, e di ritenere che l’anno bisestile porta sfortuna anche perché le cose anomale e diverse da quelle abitudinarie generano un’infondata pura nell’inconscio delle persone. Ecco le immagini da condividere e le curiosità sul 29 Febbraio per ricordare perché capita ogni quattro anni, e il calclo per capire se l’anno in corso è bisesto o meno.

Frasi anno bisestile: immagini, proverbi sul 29 febbraio: anno bisesto anno funesto

Per scongiurare la sfortuna e ricordare questa data, ecco alcuni detti popolari e proverbi che ricordano la data del 29 Febbraio. Le frasi anno bisestile e le citazioni celebri sulla sfortuna, da condividere su Facebook e Twitter per ricordare che anche quest’anno nel calendario c’è il 29 Febbraio.

  • Anno bisesto, anno funesto. Proverbio.
  • La superstizione porta sfortuna. Umberto Eco.
  • La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità. Seneca.
  • Immagini contro la sfortuna

    Immagini contro la sfortuna

    Siamo fatti di acqua e tempo. Evaporiamo con lentezza: 365 giorni all’anno. Ma con l’errore di un giorno. L’anno bisestile aggiusta l’errore. Rimuove l’imperfezione di quel giorno. Risarcisce lo sbaglio di quelle 5 ore, 48 minuti, 46 secondi che il calcolo degli uomini cancella per quattro anni di seguito. L’anno bisestile rimette le lancette dell’anno al loro posto tra il sole, la luna, il capriccio di molti dei e la matematica degli uomini. Inventa il trecentosessantaseiesimo giorno. Lo infila in coda al mese più corto. Lo nomina 29 febbraio, il giorno che qualche volta c’è. Corrias

  • Anno che bisesta non si sposa e non s’innesta. Proverbio.
  • Anno bisesto tutte le cose van di traverso. Detto popolare.

Curiosità e frasi anno bisestile: calcolo e perché si ripete ogni 4 anni

Che cos’è un anno bisestile e perché viene ogni quattro anni? Il motivo è dato dal fatto che la durata di ogni anno è di 365 giorni e 6 ore: questo è il tempo impiegato dalla Terra per fare un giro completo intorno al Sole. Per recuperare queste ore ed evitare uno slittamento delle stagioni, allora è stato aggiunto un giorno al mese di Febbraio, che è il mese più breve dell’anno.

Immagini anno bisesto

Immagini anno bisesto

Questa anomalia che si ripete ogni quattro anni ha sempre generato timore e superstizione nelle persone, e come testimoniano le frasi anno bisestile, numerosi sono i proverbi che confermerebbero queste paure infondate. Ma come qual è il calcolo per sapere se un anno è bisesto o meno?

Per sapere se l’anno in corso avrà 29 giorni a Febbraio, basta prendere le ultime due cifre dell’anno e verificare se il numero è divisibile per quattro. Se la soluzione è positiva, allora quello sarà un anno bisesto. Se invece l’anno è centenario, allora l’intera cifra dovrà essere divisibile per 400.


© Riproduzione Riservata