• Google+
  • Commenta
26 febbraio 2016

Mi Piace di Facebook cambia, nuove emoticon Reactions: come funzionano

Mi Piace di Facebook
Mi Piace di Facebook

Mi Piace di Facebook

Il Mi Piace di Facebook cambia faccia: ecco come cambia con le nuove emoticon Reactions, e come funzionano le nuove emoji FB.

Se ne parlava da tempo ed ora l’ufficialità è arrivata: Facebook cambia faccia e impreziosisce la sua veste grafica grazie a tante nuove emoticons e alla nuova funzione Reactions che cambia il significato del Mi Piace di Facebook.

Ora è possibile, dopo aver visualizzato il contenuto del post, esprimere il proprio stato d’animo e le emozioni provate dopo la lettura del testo o la visualizzazione dell’immagine. Facebook diventa sempre più divertente, regalando agli utenti una nuova realtà di navigazione.

Attraverso le nuove emoticons e attraverso il la specifica Reactions sarà possibile, senza scrivere, far capire cosa si pensa in merito ad un determinato post.

Ma come funziona  Reactions e qual è il significato del nuovo Mi Piace di Facebook?

I nuovi Mi piace acquistano diversi valori e permettono non solo di approvare il contenuto condiviso sulle pagine del social network, ma danno all’internauta la possibilità di esprimere la propria reazione circa la condivisione. Mentre prima la sola azione possibile era quella di approvazione del contenuto, ora è possibile manifestare anche la propria disapprovazione o disappunto. Una gran bella funzione che garantisce una maggiore libertà di pensiero, uscendo dal singolo binario del vecchio mi piace.

Nuovo mi piace di Facebook: come cambia e come funzionano le nuove emoticon Reactions

Nessun tasto in più: sarà possibile utilizzare tutte le nuove funzioni di Facebook attraverso il classico tasto “mi piace” collocato in basso a sinistra rispetto al post. Infatti, tenendo premuto il già conosciuto tasto per esprimere il proprio consenso, appariranno diverse emoticons attraverso le quali manifestare la propria reazione. Oltre al classico pollice all’insù, appariranno altre 5 emoji animate: un cuore e cinque divertenti faccine per esternare rabbia, sorpresa, tristezza e gioia.

Le nuove funzioni rivoluzioneranno la continua corsa per ottenere quanti più mi piace possibili ad ogni post pubblicato: ora il popolo di Facebook potrà mostrare anche il suo dissenso circa ogni singolo contenuto che gira sul social. Una gran bella rivoluzione, che rende l’interazione su fb ancora più dinamica e divertente.

La strada per giungere alla creazione e ora al lancio delle nuove emoticons di Facebook è stata lunga e tortuosa. Lunghe analisi e studi in merito alle modalità con cui le persone manifestavano le proprie reazioni hanno condotto le menti che operano sotto la supervisione di Zuckerberg a creare queste nuove modalità di espressione.

Per lanciare reactions dei nuovi mi piace di Facebook è dovuto passare circa un anno e sono stati condotti tanti esperimenti in diversi mercati legati al mondo dei social network. Ora il lancio: piacciono davvero le nuove emoticons animate? 

Nuovo mi piace di Facebook: meglio le reactions o il tasto non mi piace?

Da anni le persone che abitualmente utilizzano Facebook speravano nella creazione di un tasto “non mi piace” da affiancare a quello già esistente. Non sempre i contenuti condivisi piacciono e non poter esprimere la propria disapprovazione era un vero e proprio limite del social network in questione.

Ma, al posto del tasto “non mi piace” si è deciso di inserire tante nuove emoticons che permettono, in maniera divertente, di esternare le proprie sensazioni. Il tasto “non mi piace” era, secondo gli ideatori delle nuove funzioni di Facebook, un modo troppo diretto per esprimere il proprio dissenso. Invece, con le nuove emoticons animate che rientrano nella funzione Reactions del nuovo mi piace di Facebook è possibile dare in giudizio in tanti diversi modi, così quante sono i principali stati d’animo delle persone. Gli utenti sembrano aver accolto con entusiasmo la novità, apprezzando le molteplici funzioni che adesso possono essere adottate per esprimere il proprio giudizio o il proprio stato d’animo in merito ad un post.

Inoltre, indirettamente, il nuovo mi piace di Facebook arricchisce di significato la piattaforma: i contenuti ora saranno valutati e quindi commentati con maggiore attenzione e molti commenti negativi sicuramente saranno sostituiti dalle divertenti faccine.

Nuove emoticon facebook

Nuove emoticon facebook

Questo è anche un modo per esprimere in maniera più velata il proprio dissenso, senza dover necessariamente esprimerlo attraverso un commento negativo. Ma, le nuove “reazioni” di Facebook garantiranno maggiore partecipazione degli utenti che si esprime attraverso un coinvolgimento emozionale, che ora è possibile esternare. Tutto ciò si traduce in termini di maggiore qualità del servizio e nuovo valore da dare agli argomenti in circolazione.


© Riproduzione Riservata