• Google+
  • Commenta
2 marzo 2016

Concorso a Cattedra 2016: bando, requisiti Miur docenti abilitati

Concorso a Cattedra
Concorso a Cattedra

Concorso a Cattedra

News Concorso a Cattedra 2016: bando Gazzetta Ufficiale, requisiti di accesso del Miur per docenti abilitati.

Ecco cosa succede per i docenti non abilitati interessati al concorso scuola e come fare ricorso.

Concorso a Cattedra 2016: bando e requisiti d’accesso, come inviale la domanda online e tutte le informazioni utili per partecipare al concorso pubblico per docenti del Miur

Il Miur ha pubblicato il bando concorso a cattedra 2016 per l’immissione in ruolo di quasi 64 mila docenti abilitati.

Chi può presentare la domanda? Come aveva già anticipa qualche mese fa il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, il concorso docenti 216 prevede tra i requisiti d’accesso l’abilitazione all’insegnamento oppure la specializzazione per il sostegno.

Ancora una volta i non abilitati non possono partecipare alla selezione pubblica bandita in Gazzetta Ufficiale lo scorso 26 Febbraio. Ma ad essere esclusi non sono soltanto i non abilitati: il bando concorso docenti 2016 prevede che non possono inviare la domanda neanche gli insegnanti di ruolo a tempo indeterminato, oppure gli abilitandi che non riusciranno a conseguire l’abilitazione entro la scadenza del bando. Sono esclusi dal concorso pubblico per docenti anche coloro i quali non hanno i requisiti per l’accesso all’impiego nelle PA, e tutti gli abilitati all’estero, il cui titolo per l’abilitazione non risulti riconosciuto dal decreto Ministeriale.

Concorso a cattedra 2016: chi può partecipare, requisiti MIUR e come inviare la domanda

Tabella titoli valutabili del MIUR per docenti – concorso scuola 2016 << scarica

Il Ministero dell’Istruzione per la prima volta ha suddiviso le immissioni in ruolo in tre diversi bandi. Un bando della scuola dell’infanzia e primaria: il numero dei posti disponibili per questo concorso è di 7.237 (6.933 comuni e 304 di sostegno) per la scuola infanzia, mentre 21.098 (17.299 comuni e 3.799 di sostegno) per la primaria. Il bando scuola secondaria di primo e di secondo grado, invece, prevede il seguente numero di posti disponibili:  16.616 (15.641 comuni e 975 di sostegno) per la scuola secondaria di I grado e 18.255 (17.232 comuni e 1.023 di sostegno) per la secondaria di II grado.

Per la prima volta è stato pubblicato anche un bando concorso a cattedra 2016 per il sostegno ed il numero dei posti disponibili 6.101. Per ciascun bando si potrà scegliere una sola regione di preferenza, ma se si è in possesso dei requisiti per partecipare anche a più di un bando, allora all’atto dell’iscrizione per ciascun concorso si possono indicare anche regioni diverse per ciascuna procedura concorsuale.

Possono partecipare anche i candidati che hanno conseguito, entro l’anno 2001/2002, il diploma magistrale di durata quadriennale o quinquennale sperimentali con valore abilitante, come previsto dall’articolo 2, comma 1 del decreto 10 marzo 1997.

Come iscriversi al concorso a cattedra 2016: istruzioni domanda online

Per partecipare al concorso pubblico per docenti 2016 bisogna compilare l’apposita domanda che potrà essere inviata esclusivamente attraverso la procedura telematica predisposta dal Miur. Infatti ciascun candidato dovrà prima registrarsi su Istanze Online, e tramite Polis potrà fornire le indicazioni utili per poter partecipare alla selezione per 63.712 docenti. All’interno del bando concorso a cattedra 2016 è allegata la Tabella A, attraverso la quale poter procedere alla valutazione dei propri titoli di merito.

Laurea, dottorato di ricerca, anni di servizio, pubblicazioni, titolo per l’abilitazione all’insegnamento e tutte le altre qualifiche professionali e culturali sono suscettibili di valutazione. Ciascun candidato avrà quindi un punteggio di partenza, che potrà essere al massimo di 20 punti.

Iscrizioni Concorso Scuola Online

Iscrizioni Concorso Scuola Online

Una volta superata la prova scritta computer based, la prova pratica per le classi di concorso che la prevedono ed il colloquio orale, sarà fatta una graduatoria nazionale dove il punteggio massimo raggiungibile è di 100 punti. Sul sito dedicato è possibile trovare tutte le altre informazioni utili e necessarie per l’iscrizione al concorso docenti: dalla mappa dei posti disponibili regione per regione, fino ai programmi d’esame per sapere cosa studiare e come prepararsi in vista della selezione. Il prossimo 12 aprile 2016 in Gazzetta Ufficiale sarà pubblicato un avviso contenente le date delle prove scritte che si svolgeranno a partire dalla fine del mese di aprile.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy