• Google+
  • Commenta
20 marzo 2016

Giornata della Memoria delle vittime di mafia: frasi e immagini

Immagini Giornata della Memoria delle Vittime di Mafia
Immagini Giornata della Memoria delle Vittime di Mafia

Immagini Giornata della Memoria delle Vittime di Mafia

21 Marzo data della Giornata della Memoria delle vittime di mafia: frasi per non dimenticare gli uomini e donne uccisi dalla mafia, immagini e foto come Falcone e Borsellino con citazioni.

Ecco frasi, aforismi e citazioni di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, per ricordare persone che hanno lottato e sono morte uccise dalla mafia come Peppino Impastato e il Generale della Chiesa.

Cos’è il 21 Marzo e cosa si ricorda? Ogni anno l’inizio della primavera coincide con la Giornata della Memoria e dell’Impegno, e anche sui social con frasi, immagini e citazioni si possono ricordare le vittime innocenti che persero la vita a causa della malavita organizzata. E’ dal 1996 che questo evento è promosso da Libera, un coordinamento di oltre 1500 associazioni socialmente impegnate nelle promozione di eventi a favore della legalità e giustizia.

Giunta ormai alla sua 21° edizione, la giornata contro le mafie prevede che ogni anno in una città diversa, per le strade della città, venga letto un elenco di circa novecento nomi di vittime innocenti.

L’obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare i giovani nella lotta contro le mafie, e restituire dignità a chi ha perso la vita a causa delle stesse. Per celebrare la giornata, ecco una selezione di frasi famose e immagini di magistrati e persone comuni uccise dalla mafia: Peppino Impastato, Paolo Borselllino e Giovanni Falcone sono soltanto alcuni dei nomi più noti delle vittime.

Giornata della Memoria e dell’Impegno 2016: gli eventi di Libera per il 21 Marzo 2016

La manifestazione principale si terrà a Messina quest’anno ma, a differenza degli altri anni, ci saranno numerose iniziative anche su tutto il resto del territorio nazionale. I 900 nomi delle vittime innocenti saranno letti in simultanea in oltre mille città d’Italia a partire dalle ore 11,00: avvocati, magistrati, giudici, ma anche persone comuni come studenti, bambini, sacerdoti o imprenditori. Prenderanno parte all’evento promosso da Libera e Avviso Pubblico anche città estere, grazie alla partecipazione di iniziative organizzate a Bogotà, Bruxelles, Parigi, Città del Messico e Losanna.

Sui social, con l’hashtag #21Marzo e #NoMafia, la Giornata della Memoria delle vittime di mafia 2016 sarà ricordata con frasi, citazioni famose, riflessioni e aforismi da condividere su Facebook, Twitter ma anche Whatsapp. Le immagini e le foto di chi non c’è più a causa della mafia saranno condivise per mantenere vivo il ricordo di chi delle vittime. Tra le città più famose che aderiscono all’iniziativa ci saranno anche le 15.000 persone che hanno dovuto dire addio ad un proprio familiare a causa della criminalità organizzata. Cortei, seminari, manifestazioni ed eventi si terranno a Roma, Napoli, Milano,Torino, Firenze, Reggio Emilia e Imperia. La manifestazione principale quest’anno si tiene a Messina, dove ci sarà anche il presidente di Libera, Don Ciotti, che terrà il consueto discorso durante il corteo organizzato per le strade della città.

Frasi e citazioni per la Giornata della Memoria delle vittime delle mafie

Immagini con frasi di Peppino Impastato

Immagini con frasi di Peppino Impastato

Ecco una selezione di frasi contro la mafia, citazioni di persone impegnate nella lotta contro le mafie o delle vittime della criminalità organizzata.

Aforismi e riflessioni da condividere durante la Giornata della Memoria e dell’Impegno 2016 in ricordo delle vittime delle mafie sui social network per non dimenticare uomini e e donne che hanno combattuto e sono morte uccise dalla mafia o dalla criminalità organizzata.

  • La mafia uccide, il silenzio pure. Peppino Impastato.
  • La lotta alla mafia deve essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità. Paolo Borsellino.
  • La mafia non è affatto invincibile, è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio ed avrà anche una fine. Giovanni Falcone.
  • Intendo premettere che non sono uno spione e non intendo propiziarmi i favori della giustizia. Voglio raccontare quello che so sulla mafia senza pretendere sconti, affinché le nuove generazioni possano vivere in modo più degno e umano.Tommaso Buscetta.
  • Giornata della Memoria delle vittime di mafia

    Giornata della Memoria delle vittime di mafia

    Nelle fiabe non si insegna ai bambini che esistono i draghi, quello lo sanno già, si insegna ai bambini che i draghi si possono sconfiggere. Ed è quello che fanno scrittori come Saviano. Non dicono che la mafia c’è, ma dicono che la mafia può essere sconfitta. Roberto Benigni.

  • Raccontare come stanno le cose vuol dire non subirle. Roberto Saviano.

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy