• Google+
  • Commenta
1 aprile 2016

Chi è Vincenzo Boccia: nuovo presidente eletto a Confindustria

Chi è Vincenzo Boccia
Chi è Vincenzo Boccia

Chi è Vincenzo Boccia

Ecco chi è Vincenzo Boccia, Ceo di Arti Grafiche Boccia S.p.A of Salerno e ora nuovo presidente eletto a Confindustria, breve curriculum, storia e biografia.

Il successore di Giorgio Squinzi è stato eletto con 100 voti su 192, contro i 91 a favore di Alberto Vacchi ed una scheda bianca.

Ma chi è Vincenzo Boccia, il nuovo presidente di Confindustria? La storia dell’imprenditore salernitano è avvincente, ed inizia quando suo padre, Orazio Boccia, ha imparato in orfanotrofio i piccoli segreti del mestiere da tipografo.

Dalla prima tipografia arrangiata in un sottoscala di fortuna, sono bastati pochi anni alla famiglia Boccia per conquistare un importante fetta del mercato italiano. Il segreto del successo sta nell’innovazione, nel guardare al futuro senza lasciarsi imprigionare dai ristretti limiti della provincia.

La storia di Vincenzo Boccia ha origini umili, ed il traguardo raggiunto il 31 Marzo 2016, con l’elezione in qualità di nuovo presidente di Confindustria, è solo l’ultimo dei numerosi successi collezionati nel corso della sua carriera.

Chi è Vincenzo Boccia: curriculum, vita e storia del nuovo presidente di Confindustria

Vincenzo Bocci è nato a Salerno nel 1964, è sposato ed ha due figlie studentesse. Laureato in Economia e Commercio, è amministratore delegato di Arti Grafiche Boccia,  azienda di famiglia fondata dal padre Orazio Boccia circa 50 anni fa. L’azienda opera nel settore grafico con successo, vantando oltre 160 dipendenti e 40 milioni di fatturato. Opera anche all’estero, con uffici dislocati in Francia, Germania, Danimarca e Libano. Ma chi è Vincenzo Boccia?

Per comprendere meglio il curriculum e la vita del nuovo presidente di Confindustria, conviene fare un passo indietro nel tempo, quando suo padre Orazio all’età di 12 anni resta orfano in seguito alla morte del suo papà, scaricatore al porto di Salerno. Quando nel 1944 arrivano gli americani a Salerno, il giovane Orazio Boccia guadagna i primi risparmi facendo lo sciuscià, ed in orfanotrofio stringe amicizia con un profugo istriano che gli insegna l’arte della tipografia.

Orazio Boccia lascia l’orfanotrofio all’età di 18 anni, e apre il primo laboratorio in un sottoscala. Basta poco per farsi notare ed il fiuto per gli affari lo portano subito lontano dai confini della provincia di Salerno, esattamente in Toscana, da dove viene la prima commessa importante. Seguono poi altri successi, e a Vincenzo Boccia va il merito di aver internazionalizzato l’azienda Arti Grafiche Boccia che, tra i suoi clienti, c’è la multinazionale Ikea che ha affidato alla famiglia Boccia il compito di stampare i suoi cataloghi.

Carriera e attività in Confindustria: chi è Vincenzo Boccia di Arti Grafiche

Negli anni Novanta il nuovo presidente di Confindustria prende parte al Gruppo dei Giovani Imprenditori. Pochi anni dopo diventa vicepresidente nazionale dei Giovani di Confindustria, sconfitto da Anna Maria Artoni che diventa la presidente nel 2002.  Ma per capire chi è Vincenzo Boccia, basti pensare che la sconfitta non è bastata a frenare l’entusiasmo del nuovo presidente che l’anno successivo entra nella giunta di Confindustria.

A ottobre poi fu eletto presidente dei giovani di Confindustria della Campania. Nel 2009 Boccia divenne presidente della Piccola Industria, che vale oltre il 90% degli associati succedendo a Giuseppe Morandini.

Foto di Vincenzo Boccia

Foto di Vincenzo Boccia

Successivamente è stato designato come componente del Comitato per l’Implementazione della Riforma Pesenti che ha riscritto lo statuto confederale.

Il rapporto di fiducia e stima con Emma Marcegalia è tale che la presidente dell’Eni gli affida un incarico nel settore del credito e della finanza per le pmi.

Nel 2011 Vincenzo Boccia è nuovamente a capo della piccola Confindustria fino al 2013. Il presidente Giorgio Squinzi l’ha sempre voluto nella sua squadra, ed era fino ad oggi a capo del comitato tecnico credito e finanza.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy