• Google+
  • Commenta
29 aprile 2016

Domande prove scritte concorso scuola docenti 2016 e prova orale

Tracce concorso scuola dell'Infanzia
Domande prove scritte concorso scuola docenti 2016

Domande prove scritte concorso scuola docenti 2016

Novità domande prove scritte concorso scuola docenti 2016: ultime notizie prova computer based, news e aggiornamento lettera estratta dagli USR per la prova orale concorsone scuola.

Si è conclusa la prima giornata del concorso scuola 2016 e i docenti hanno rilasciato a alcune indiscrezioni sulle domande prove scritte e su come rispondere ai quesiti della prova computer based. Alcuni commenti, risposte e risultati potrebbero essere utili ai prossimi candidati che possono così avere un’idea più chiara su com’è strutturato l’esame e cosa studiare.

Intanto gli USR di Lombardia, Campania, Piemonte, Sicilia, Emilia, Toscana, Puglia, Veneto, Abruzzo e delle altre regioni stanno pubblicando la lettera estratta dalle commissioni per ogni classe di concorso per la prova orale.

Entra, quindi, sempre più nel vivo il concorso a cattedra: il Miur si dice soddisfatto dello svolgimento della prova scritta, le risposte e le soluzioni sono state date dai candidati senza particolari intoppi. Il 28 aprile è stato il turno delle classi di concorso A54, B04, A51, ossia Storia dell’arte, Laboratori di liuteria e Scienze agrarie: quali e com’erano le domande prove scritte e come bisognava rispondere?

Ecco consigli e indiscrezioni rilasciate dai candidati che hanno risposto alle sei domande a risposta aperta e ai due quesiti a risposta chiusa di inglese o altra lingua straniera.

Domande prove scritte concorso scuola 2016: indiscrezioni dei docenti su risposte e soluzioni

*Argomenti domande concorsone scuola 2016 – prova scritta computer based << scarica

La prima giornata del concorsone è stata positiva per il Miur che ha scongiurato il pericolo di irregolarità. Le classi di concorso del 28 aprile erano però poco numerose e facilmente gestibili: il rodaggio della prova computer based si è concluso positivamente ma lunedì 2 maggio si terrà il vero banco di prova con gli insegnanti di Lettere. Le domande concorso scuola sono state in linea generale poco nozionistiche ed hanno privilegiato la conoscenza dell’aspetto pratico e metodologico dell’insegnamento.

I candidati che per primi si sono misurati con domande e risposte del concorso scuola 2016, hanno dichiarato che i quesiti erano piuttosto semplici perchè non nozionistici o particolarmente specifici. Ma quali sono stati gli argomenti e le materie? Come bisogna rispondere e cosa studiare? Per alcune domande prove scritte concorso docenti 2016 era richiesta la creazione di unità didattiche su argomenti centrali del programma scolastico. Alcuni quesiti erano incentrati sulla progettazione dell’unità di apprendimento, con riferimento ai metodi e alle strategie didattiche utilizzate.

Un’altra domanda chiedeva al candidato di creare uno schema riassuntivo per il riepilogo di un argomento, necessario per illustrare agli studenti i contenuti essenziali dell’argomento.

Un quesito chiedeva di illustrare la gestione di un’attività di laboratorio in coordinamento con il tecnico, mentre in un’altra domanda al candidato veniva chiesto di creare un’unità di apprendimento per una classe con un alunno DSA, affetto da dislessia. In particolare agli aspiranti docenti era chiesto di illustrare quali strumenti compensativi e dispensativi usare.

Secondo quanto dichiarato, in alcune domande prove scritte del concorso scuola 2016 era verificata anche la conoscenza dei programmi delle altre classi di concorso. E’ quindi utile ripetere formulando esempi di domanda che coinvolgano più classi.

Non ci sono state le temute domande sulle Avvertenze Generali, novità introdotta nel bando di concorso del Miur per il 2016. Diversi candidati hanno lamentato il fatto di aver impiegato molto tempo a studiare queste tematiche, sottraendo tempo prezioso alla disciplina.

Quesiti in inglese e consigli domande prove scritte concorso scuola 2016

*Lettera estratta per ogni regione e per classe di concorso docenti 2016 << scarica

I candidati hanno letto due testi in lingua straniera, ed hanno risposto a 5 quesiti a risposta chiusa per ciascun testo. Le domande non sono state troppo specifiche, ed hanno accertato la comprensione del testo e la conoscenza della grammatica.

Il consiglio di molti è stato quello di mettere in pratica, attraverso la creazione di unità didattiche di apprendimento, i metodi e le tecniche didattiche. Per rispondere alle domande prove scritte è necessaria massima concentrazione perchè il tempo a disposizione per organizzare le idee è limitato.

Molti hanno lamentato l’assenza di un supporto cartaceo per abbozzare uno schema o una mappa concettuale di riepilogo. Il video tutorial del Miur ha però ribadito che prima dello svolgimento della prova scritta i candidati dovranno depositare libri, documenti, borse, tablet, smartphone, lontano dalle postazioni.

Concorso scuola 2016: aggiornamento lettera prova orale per ogni USR

Il Miur ha disposto che le commissioni degli USR di Campania, Calabria, Lazio, Piemonte, Toscana, Sardegna, Sicilia e di tutte le altre regioni iniziono ad estrarre le lettere con le quali si inizierà a sostenere la prova orale.

Dopo aver svolto le domane prove scritte, gli aspiranti docenti dovranno sostenere una prova orale di 45 minuti davanti alla commissione giudicatrice.

I candidati dovranno dimostrare di conoscere i contenuti disciplinari di insegnamento, di avere la capacità di organizzare e progettare la didattica, e di avere una padronanza linguistica di livello B2 di almeno una delle lingue straniere previste nel bando.

Domande prove scritte e orale concorso scuola

Domande prove scritte e orale concorso scuola

L’elenco lettere estratte sarà aggiornato in tempo reale per gli USR di tutte le regioni, a breve si conosceranno anche le lettere estratte in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto, Adige, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto.

*ELENCHI AGGIORNTI IN TEMPO REALE


© Riproduzione Riservata