• Google+
  • Commenta
16 maggio 2016

Tracce concorso scuola: prove scritte concorsone 16 maggio 2016

Prove scritte concorsone 16 maggio 2016
Prove scritte concorsone 16 maggio 2016

Prove scritte concorsone 16 maggio 2016

Aggiornamento sulle tracce concorso scuola: scarica le tracce delle prove scritte concorsone 16 maggio 2016 ultime notizie e consigli docenti che hanno sostenuto la prova computer based.

Riprende una nuova settimana di prove scritte ed anche oggi tantissimi docenti si troveranno faccia a faccia con le tracce concorsone 16 maggio 2016.

Le domande prevedono che in 2 ore e mezza siano fornite 8 risposte decisive per il futuro di migliaia di aspiranti docenti.

Tra metodologie, unità di apprendimento e verifiche da strutturare, la prova computer based spazia diversi argomenti e trovare le soluzioni giuste nel tempo previsto sembra essere la difficoltà principale dei candidati.

Anche le domanda del concorsone 16 maggio 2016 non saranno (quasi certamente) troppo specifiche.

Nel file in allegato che trovate di seguito saranno segnalati i quesiti della prova scritta della classe di concorso A18, Filosofia e Scienze Umane (Prova di Scienze Umane per ambito disciplinare 6). Domande classe di concorso A37, ex A016, Scienze e Tecnologie delle costruzioni.

Nel pomeriggio toccherà alla classe A55, insegnanti di musica e strumento negli istituti di istruzione secondaria di II grado; B20, Laboratori di servizi enogastronomici, settore cucina; e A07, Discipline audiovisive. Come previsto nel bando del Miur, il concorsone continua la sua marcia verso le assunzioni previste a settembre, ma le ultime notizie su ricorsi e prove suppletive rischiano di causare dei ritardi. *File pdf aggiornato in tempo reale

Tracce concorso scuola: domande prove scritte concorsone 16 maggio 2016 – scarica aggiornamenti

Tracce e domande prove scritte concorsone del 16 maggio 2016 << scarica

Anche questo lunedi seguiremo l’aggiornamento in tempo reale per fornire indiscrezioni sugli argomenti che sono usciti per le classi di concorso che devono sostenere le prove oggi. Per conoscere quali sono state le materie o le altre tracce del concorsone 16 maggio 2016 e delle altre date, al seguente link trovate l’elenco delle prove che sono state sostenute finora, e le relative domande.

La difficoltà maggiore è sempre quella di riuscire a strutturare nuda nel poco tempo a disposizione. Chi ha già sostenuto la roba, ha fornito alcuni consigli ed indicazioni, ma la maggior parte dei candidati ha una propria strategia. C’è chi pone maggiore attenzione sugli obiettivi, mentre altri ritengono che sia meglio elencare tutti gli aspetti, e quindi fare riferimento anche ad abilità, competenze e conoscenze.

Dalle tracce concorso scuola che sono state somministrate finora, è emerso che sono state poche le domande che hanno riguardato le avvertenze generali. I quesiti in lingua straniera nella maggior parte dei casi non sono stati particolarmente difficili.

Adesso che quasi la metà dei candidati che ambisce ad un posto a tempo indeterminato in cattedra ha sostenuto la prova, l’attenzione si sposta sulle correzioni. Quando usciranno i risultati? Entro fine luglio le commissioni dovranno iniziare a fornire i primi elenchi degli ammessi all’orale, e relativi punteggi. Infatti, considerando che le prime 20 mila assunzioni sono previste per il 15 settembre 2016, e che le date dell’orale devono essere comunicate almeno 20 giorni prima, i commissari dovranno riuscire a correggere le prove entro fine luglio.

La situazione rischia di complicarsi considerando che, oltre alle tracce concorso scuola, i commissari sono impegnati anche con le correzioni delle prove dell’esame di maturità, gli scrutini e gli altri impegni previsti dalla conclusione dell’anno accademico.

Ultime notizie concorso scuola: le sedi per Infanzia e Primaria

Gli ultimi aggiornamenti sul concorsone docenti riguardano le numerose polemiche che sono seguite alla pubblicazione delle sedi d’esame di Infanzia e Primaria. Per molti candidati rappresenta un problema raggiungere una sede lontana anche più di 100 Km. Molti rinunceranno a sostenere la prova scritta, nonostante abbiano speso soldi (tasse e libri su avvertenze generali) e tempo per studiare fino a questo momento.

Altri candidati che dovranno sostenere anche entrambe le prove, ammettono di essere disposti ad affrontare anche due lunghi viaggi per tentare di avere almeno la possibilità di rientrare tra gli idonei. Fornire le risposte corrette alle tracce concorso scuola per loro risulterà più difficile, considerando lo stress ed i continui disagi che il viaggio e i continui spostamenti decisi dal Miur impongono.


© Riproduzione Riservata